CulturaPrimo Piano

Catania ospita, a palazzo della Cultura martedì 20 marzo, l’evento annuale Fse- Fesr dei due progetti Pon.

(di redazione) Si svolgerà a Catania l’evento annuale Fse- Fesr dei due progetti Pon:  Governance e capacità Istituzionale e Città Metropolitane.  L’incontro congiunto dal titolo “Pubblica Ammnistrazione e Città: Attori dello Sviluppo”, sotto l’egida dell’Agenzia per la coesione Territoriale, si svolgerà martedì 20 marzo a partire dalle ore 15.30 nel Palazzo della Cultura di via Vittorio Emanuele.

La tappa catanese si pone l’obiettivo di far conoscere ai cittadini il lavoro fin qui svolto portandoli a conoscenza dello stato di avanzamento degli strumenti, delle iniziative già avviate e il loro impatto sul territorio, le eventuali criticità attuative e le prospettive future di intervento.

Gli ospiti dell’evento, che vedrà anche la presenza dei rappresentanti delle 13 città metropolitane dove sono in svolgimento i due progetti Pon, saranno impegnati già dal mattino con una prima sessione operativa che li condurrà in visita, a Librino, negli Orti Urbani,  nella pista Ciclabile e nelle Torri dove sono in corso di recupero e realizzazione degli alloggi.

Il pomeriggio, a palazzo della Cultura, sarà invece dedicato al confronto tra esperti e rappresentanti di amministrazioni diverse sulla gestione degli interventi finanziati.

I lavori, che saranno aperti dal sindaco Enzo Bianco e da Ludovica Agrò direttore generale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale,  saranno un mezzo utile a comprendere come le sinergie d’azione dei due Programmi operativi costituiscano un formidabile motore di sviluppo territoriale. Per connotare la comunicazione sui temi della governance della città sarà usato il simbolo # ashtag: #citygov,  per stimolare nel pubblico la partecipazione attiva.

L’appuntamento catanese congiunto segue  quello dello scorso anno tenutosi a Milano sul viaggio dei progetti #pongovernace e #ponmetro.

Il pomeriggio proseguirà con la “Sessione informativa sui Programmi  Operativi” con gli interventi di Giorgio Martini, Autorità di Gestione del PON Città Metropolitane, Riccardo Monaco, Autorità di Gestione del PON Governance e Capacità Istituzionale e Nicola Aimi della Commissione europea , vice capo Unità Italia-Malta direttore generale politica Regionale e urbana.  Sarà quindi la volta del “Viaggio nei progetti PON Gov e PON Metro” con gli interventi su:
PON Gov, RiformAttiva di Pia Marconi| capo dipartimento Funzione Pubblica;
PON Gov, Anagrafe nazionale Popolazione Residente di Elio Gullo del dipartimento Funzione Pubblica;
PON Gov, SISPRINT di Marilina Labia di Unioncamere;
PON Metro, Smart Mobility nella città di Bari di Arcangelo Scattaglia di  Amtab;
PON Metro, Mobilità sostenibile nella Città di Venezia di Paola Ravenna;
PON Metro, La strategia integrata sulla mobilità della Città di Catania  di Fabio Finocchiaro;
OpenCoesione 2.0di Simone De Luca del dipartimento per le politiche di coesione.

Seguirà una tavola rotonda, moderata da Carlo Mochi Sismondi. su” Pubblica Amministrazione e città attori dello sviluppo: esperienze in corso e prospettive future”
Parteciperanno Nicola AIMI della Commissione europea, vice capo Unità Italia-Malta direttore generale Politica regionale e urbana, di Antonella Lotta direttore Generale del Comune di Catania, di Pia Marconi capo dipartimento Funzione Pubblica, di Francesco Cottone del Ministero della Giustizia, direttore generale Coordinamento delle Politiche di Coesione, di Attilio Auricchio capo di Gabinetto del comune di Napoli, Autorità Urbane e Autorità di Gestione.

Le conclusioni saranno affidate a Maria Ludovica Agrò, direttore Generale Agenzia per la coesione territoriale.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.