Sport

Catania: c’è chi va, c’è chi arriva

Alexis Rolin (foto Internet)

Il Catania è sceso ieri in campo per una doppia seduta di allenamento, in vista della sfida di domenica al Massimino, contro il Genoa. All’allenamento non ha preso parte Mariano Izco. L’argentino, ancora alle prese con un infortunio muscolare subito nella gara di Tim Cup contro il Sassuolo, ha svolto lavoro differenziato.

Sul fronte mercato non è ancora arrivato il transfer per il difensore uruguayano, classe ’89, Alexis Rolin (ma è comunque questione di ore) mentre si è chiuso in serata per Ousmane Diop, diciottenne centrocampista senegalese proveniente dal Martina Franca, club militante in Lega Pro.

In uscita l’a.d. rossoazzurro Sergio Gasparin ha confermato l’interesse del Palermo per l’esterno di centrocampo Cristian Llama, che ha rifiutato il rinnovo del contratto in scadenza nel 2013. È previsto nelle prossime ore un incontro con Perinetti, ma sul ragazzo c’è anche la forte concorrenza del Torino. Prima della chiusura del mercato, inoltre, si cercheranno di piazzare altri giocatori in esubero: Ricchiuti, Moretti, Antenucci e Augustyn sono tutti sul piede di partenza e potrebbero presto cambiare aria.

Per quanto riguarda altre possibili trattative in entrata, malgrado le smentite dello stesso Gasparin, probabilmente la società etnea si concentrerà su un attaccante. Tre sono i nomi che gravitano intorno al club catanese: Alfaro, Sforzini e Nico Lopez.

Per Alfaro, attaccante della Lazio, sono in vantaggio Bologna e Chievo, ma il club etneo potrebbe inserirsi nella trattativa per accaparrarsi il ventiquattrenne uruguayano. La situazione di Sforzini è invece meno ingarbugliata: i rapporti con il Grosseto sono buoni e il Catania ha già cominciato a trattare il centravanti, sul quale c’è però da battere la concorrenza dell’Hellas Verona.

La sensazione però è che ci sia la volontà del giocatore e che si possa chiudere inserendo nell’offerta una contropartita, probabilmente uno tra Doukara e Ricchiuti. Nelle ultime ore però il d.s. Nicola Salerno, su “suggerimento” del presidente Pulvirenti, ha contattato la Roma per chiedere il prestito del giovane attaccante giallorosso Nico Lopez, come confermato dal suo agente, Pablo Betancourt. Anche qui il Catania si è mosso tempestivamente, battendo sul tempo il Siena, ma resta da attendere una risposta da parte di Sabatini. Mancano poche ore alla chiusura del calciomercato, poi potremo vedere il volto definitivo del Catania 2012/2013.

Paolo Guagliardito

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.