Cronaca

Catania, al via la campagna della Comunità ‘Papa Giovanni XXIII’

Foto Ufficio Stampa

Il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, il presidente del Consiglio Comunale Marco Consoli e il presidente della Comunità Papa Giovanni XXXIII, Dino Barbarossa, hanno dato il via in piazza Duomo alla due giorni di solidarietà “Aggiungi un pasto a tavola”, giunta alla quarta edizione.

L’iniziativa della Comunità (fondata da Don Oreste Benzi) mira a raccogliere fondi a favore delle popolazioni di Africa, Asia, America Latina e dei Paesi più poveri d’Europa che soffrono fame e malnutrizione. L’obiettivo è soddisfare i bisogni alimentari primari con la realizzazione di centri nutrizionali, mense per poveri, strutture di pronta accoglienza, Capanne di Betlemme per i senza tetto, case famiglia in Italia e in 31 paesi del mondo.

“Oggi con questa iniziativa – ha sottolineato il sindaco Stancanelli – confermiamo quello che è un divenuto un caposaldo della nostra azione amministrativa anche nell’organizzazione di eventi e rassegne: l’attenzione per la solidarietà e il sostegno a chi vive situazioni di disagio e sofferenza. Anche in periodi di crisi, come quello che stiamo vivendo a livello nazionale, Catania ha la forza e la voglia di essere solidale”.

Simbolo di “Aggiungi un pasto a tavola” è un pacco di pasta, segno tangibile di condivisione con il povero, che i rappresentanti dell’associazione consegneranno a chi farà una offerta libera. Questi sono i luoghi dove, oggi e domani, sarà possibile effettuare le donazioni: piazza Duomo, piazza Cavour, parrocchia Natività del Signore, parrocchia Sant’Euplio, parrocchia Santa Maria di Gesù, parrocchia Maris Stella, parrocchia Spirito Santo, parrocchia Cristo Re.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.