Economia & Lavoro

Catania, al via il piano triennale delle opere pubbliche

Immagine Internet

Il Consiglio Comunale proroga la convenzione con l’Istituto musicale Vincenzo Bellini e adotta il piano triennale delle opere pubbliche.

Nella seduta di ieri sera il consiglio comunale presieduto da Marco Consoli ha esitato positivamente all’unanimità dei 25 consiglieri presenti la proroga quadriennale fino al 2016 dell’attività didattica dell’istituto musicale Vincenzo Bellini di cui il Comune è socio del consorzio.

Nella stessa seduta di ieri l’assemblea cittadina con venti voti favorevoli, cinque astenuti e uno contrario ha approvato il programma triennale delle opere pubbliche 2012-2014 e l’elenco annuale per l’anno 2013.

Hanno votato favorevolmente i consiglieri di maggioranza di Pdl-Mpa-Pid- Famiglia, Lavoro, Solidarietà e di Alleanza Siciliana/La Destra.

Su iniziativa dei capigruppo degli stessi consiglieri di maggioranza è stata approvato un emendamento, primo firmatario il presidente della commissione urbanistica Alessandro Porto, con cui viene previsto l’adeguamento del cimitero di San Giovanni Galermo con una spesa di 2.300.000 di fondi privati.
Con un maxi emendamento dell’Amministrazione Comunale che prevede l’inserimenti di nuovi interventi, sono state invece modificate alcune parti del piano triennale delle opere pubbliche che è pubblicato sul sito istituzionale: http://www.comune.catania.it/il_comune/organizzazione/uffici_comunali/direzioni/lavori_pubblici/programma_triennale_opere_pubbliche/.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.