CronacaPrimo Piano

Caso Ruby: Emilio Fede in aula come cronista

Processo Ruby. Foto Internet

Questa mattina si è tenuta a Milano il processo sul Caso Ruby che vede imputati per induzione e favoreggiamento alla prostituzione Lele Mora, Nicole Minetti e Emilio Fede, durante l’udienza odierna sono state ascoltate alcune delle ragazze invitate alle feste di Arcore.

La prima testimone è stata Elisa Toti, oggi presentatrice a Mediaset, che ha affermato di non avere assistito a scene hard, di non aver mai fatto sesso a pagamento e ha parlato del suo rapporto con Berlusconi, dichiarando di aver sempre ricevuto aiuti economici tra cui una casa, un’auto e un sostegno di 2.500 euro al mese che continua a percepire ancora oggi. Riguardo a Ruby invece ha detto di averla vista nel 2010 “ma non mi venne presentata, l’ho guardata perchè non l’avevo mai vista prima. Era nuova”.

Dopo la Toti è stata ascoltata la soubrette Aris Spinosa che ha avuto un forte diverbio con il pm, poiché quando le è stato chiesto di spiegare una intercettazione in cui, dopo avere partecipato ad una festa a casa Berlusconi, ha raccontato al fidanzato di avere ricevuto 6.500 euro, ha risposto: “Ma non me li ha dati Berlusconi”. “Allora le sono piovuti dal cielo?” ha chiesto il pm. “Forse si” “Lei sta prendendo in giro il pubblico ministero”, ha dichiarato il pm. Nel frattempo il tribunale ha mandato i carabinieri a prelevare Barbara Faggioli, anche lei ospite delle feste, che nonostante sia stata citata come testimone non si è presentata senza mandare giustificazioni .

Ma la grande novità di questa udienza è stata la presenza di Emilio Fede, ex direttore del Tg4, che fino ad oggi non aveva mai partecipato a nessuna fase del processo. Il giornalista ha spiegato prima di entrare in aula di essere presente solo come cronista per vedere cosa sarebbe successo e ha aggiunto di aspettarsi il prima possibile la sentenza. Riguardo alla possibilità che rendesse oggi dichiarazioni spontanee l’ex direttore del Tg4 ha chiarito che non avrebbe rilasciato dichiarazioni.

Fede nei giorni scorsi ha avuto problemi con i suoi ex legali, Gaetano Pecorella e Nadia Alecci, poiché lui dichiarava di avere già pagato un milione di parcelle e loro hanno invece replicato di non avere mai visto neanche i rimborsi spese, in effetti in questo periodo sono trapelate notizie su problemi economici che avrebbe Fede e proprio riguardo ha questi il giornalista ha dichiarato ai cronisti presenti in tribunale: “Ho la tosse e la bronchite e non ho nemmeno i soldi per comprarmi caramelle e medicine”.

                                                                                                                                                                                                                        Valentina Molinero

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.