CulturaPrimo Piano

Carini, sulle tracce dello Zoppo di Gangi, nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia”

 

Zoppo di Gangi

(di redazione) Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà venerdì 2 agosto 2019 alle ore 21,30 la visita guidata dal titolo “Sulle tracce dello Zoppo di Gangi”. L’appuntamento è nella Piazza Duomo di Carini. La manifestazione è promossa da BCsicilia, per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, in collaborazione con il Comune di Carini e il patrocinio della Regione Siciliana.

Dopo l’introduzione di mons. Vincenzo Ambrogio, Arciprete di Carini, di Giuseppe Monteleone, Sindaco di Carini, e di Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale di BCsicilia, inizierà il suggestivo itinerario alla scoperta di uno degli artisti più amati ed apprezzati della tarda maniera siciliana: Gaspare Bazzano o Vazzano, vulgo dicto “lu Zoppo di Gangi”. Carini ha la fortuna di custodire alcune delle opere più rappresentative che l’artista ha realizzato per i suoi committenti locali.

La visita, guidata dallo storico dell’arte Giuseppe Randazzo, mostrerà la produzione artistica del pittore gangitano, legata al territorio, che abbraccia un arco di tempo di circa un ventennio della sua vita, dal 1598 al 1618, come confermato da ritrovamenti d’archivio. Devozione e arte si fondono e segnano, attraverso la realizzazione di opere, la vita religiosa, la trama urbana e l’identità paesaggistica di un paese.

Per informazioni:  Tel. 346.8241076 – Email: segreteria@bcsicilia.it – Facebook: BCsicilia – Twitter: BCsicilia.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. Alla scoperta dell’arte siciliana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.