Cinema-Teatro-Musica

Capodanno 2015 con il tradizionale concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana

Orchestra Sinfonica Siciliana

Anche quest’anno l’Orchestra Sinfonica Siciliana augura Buon anno nello spirito della tradizione viennese del Capodanno con un brioso concerto  durante il quale saranno eseguiti valzer, marce e polke di Suppé, Offenbach e Strauss.

I biglietti del concerto sono disponibili al botteghino del Politeama Garibaldi,. Il costo varia da €20.00 a € 60.00. Riduzioni del 20 per cento per gli abbonati alla stagione 2014/2015. Altre riduzioni per junior, senior e possessori di carte sconto.

Per informazioni: 0916072532.

Note biografiche

Antoine Rebstein, direttore

Antoine Rebstein, il giovane direttore d’orchestra e pianista svizzero, considerato dal maestro David Zinman come “un artista di talento, dalla carriera ricca di promesse” e dalla stampa russa come un “musicista che porta in sé un’acuta sensibilità per i colori orchestrali”, è già un assiduo frequentatore della scena internazionale. Dirige in concerto orchestre rinomate quali il Konzerthausorchester di Berlino, il Tonhalle Orchester di Zurigo o il St Petersburg State Symphony Orchestra e si esibisce in sale prestigiose quali la Filarmonica di Berlino e la St Petersburg State Cappella. Ha da poco fatto il suo debutto al Festival di Verbier 2013 (Svizzera) dirigendo il “Barbiere di Siviglia” di Rossini. Antoine Rebstein inizia gli studi di pianoforte alla Haute Ecole de musique di Losanna.

Dopo aver conseguito la licenza in studi classici, prosegue la sua formazione musicale con il Professore Galina Iwanzowa alla Hochschule für Musik Hanns Eisler di Berlino e si perfeziona poi con il Professore Hans Leygraf al Mozarteum di Salisburgo. Fra il 2004 e il 2007 studia in contemporanea la direzione del coro. Il direttore d’orchestra Rolf Reuter (un tempo direttore musicale della Komische Oper Berlin) lo prepara nel 2007 agli esami di ammissione nella classe di direzione d’orchestra del Professore Christian Ehwald alla Hochschule fur Musik Hanns Eisler di Berlino; nel 2012 vi ottiene il master nella direzione d’ orchestra. A Berlino dirige, nella grande sala del Konzerthaus, progetti in cooperazione con la Komische Oper di Berlino e registra due brani di Kurt Schwaen et Hans Sandig per orchestra sinfonica.

Ottiene nel 2011 il premio speciale al concorso internazionale Conducting Copetition di Budapest. Nello stesso anno, fa il suo debutto in Russia con la Russian Chamber Orchestra Kursk e la Filarmonica di Tomsk. Ne seguono diversi concerti nel 2012 e 2013. Antoine Rebstein partecipa a più Masterclasses con Leonid Grin, Neeme Jarvi, Paavo Jarvi, Jesus Lopez Cobos, Ennio Nicotra e David Zinman.

È cofondatore dell’Ensemble Cully Classique che dirige a più riprese in Germania e in Svizzera. Da ottobre 2009, Antoine Rebstein assicura la direzione artistica del Junges Orchester der Freien Universitat a Berlino: ha diretto con questa orchestra la seconda sinfonia di Mahler nel febbraio 2014 nella grande sala del Konzerthaus di Berlino.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.