PoliticaPrimo Piano

Candiani: quanto scritto da alcuni media sui sottogoverni alla Lega non corrisponde alla realtà.

“Nessun posto di sottogoverno alla lega, non proposto e men che meno cercato. Perché come ho chiarito fin dall’inizio, la Lega non cerca posti ma soluzioni ai problemi dei cittadini”.

Stefano Candiani, commissario Regionale della Lega in Sicilia:

(di redazione) “Quanto affermato nell’articolo di qualche giorno fa su La Repubblica, (a firma Antonio Fraschilla) non corrisponde assolutamente alla realtà. Non c’è stata e non c’è alcuna interlocuzione con il Presidente della Regione Musumeci per i cosiddetti “posti di sottogoverno”. La stessa Sabina Bonelli, chiamata in causa nell’articolo, in realtà, è completamente estranea a qualsivoglia incarico a SiciliAcque. Si tratta quindi di un fatto insistente e la medesima ne è venuta a conoscenza solo dall’articolo di La Repubblica. Quello che cerca la Lega in Sicilia non sono posti di sottogoverno, ma progetti comuni e condivisi per il riscatto e la riqualificazione del territorio!”

“Queste notizie, che per essere positivo, voglio credere siano state date in questi termini solo per superficialità, minano la fiducia delle persone nei confronti degli organi di stampa, non certo nei confronti della Lega, il cui operato sul territorio è trasparente e sotto gli occhi di tutti”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.