Primo Piano

Camorra, clan dei Casalesi riciclava denaro sporco a San Marino

Foto internet

L’operazione “Titano”, questo il nome dato alle indagini effettuate dai carabinieri di Caserta, ha ottenuto i risultati prefissati.

Nella provincia campana hanno portato a termine il loro lavoro arrestando 24 persone sparse tra la Campania stessa, le Marche e l’Emilia Romagna, ritenute molto vicine al clan dei Casalesi ed accusandole riciclaggio di soldi nella Repubblica di San Marino e associazione a delinquere di stampo mafioso.

I beni sequestrati raggiungono un ammontare di circa due milioni di euro; tra questi anche una Ferrari coupé modello Scaglietti, prodotto della casa di Maranello nel periodo tra il 2004 e il 2011.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.