Primo PianoSport

Calcio. Stasera l’amichevole di lusso Italia – Brasile

Cesare Prandelli ( foto da internet)

Stasera (ore 21, diretta su Raiuno) andrà di scena a Ginevra l’amichevole di lusso tra il Brasile di Felipe Scolari e l’Italia: 15a sfida tra le due nazionali con un bilancio che vede i verderoro “pentacampeones” sette volte vittoriosi mentre le affermazioni degli Azzurri sono cinque – l’ultima nel 1982 durante i campionati del Mondo in Spagna con la famosa tripletta di Paolo Rossi che ha steso una delle squadre più forti di sempre. Nella memoria dei tifosi più appassionati si ricordano sia le due finali dei campionati del Mondo messicani del 1970 (4-1 per il Brasile di Pelè) e di USA’94  vinta dai verdeoro ai calci di rigore –  sia lo spettacolare 3-3 durante il Torneo di Francia. L’ultima sfida ha visto la netta superiorità sudamericana durante la Confederation Cup 2009 in cui il Brasile si è nettamente imposto per 3-0.

Dopo il turbolento atterraggio a Ginevra, Cesare Prandelli si è recato alla conferenza stampa: “Favoriti con il Brasile? Mi sembra un po’ troppo. Loro stanno cercando un’identità ma lo spirito non l’hanno mai perso. Hanno una qualità straordinaria, nel loro modo di giocare. Non siamo i favoriti ma speriamo di metterli in difficoltà.” E continua. ” Stanno cercando la squadra giusta per il Mondiale che giocheranno in casa loro, c’è stato un ricambio internazionale ma arriveranno preparati.”

I romanisti De Rossi ed Osvaldo partiranno con molta probabilità dal primo minuto perché squalificati per la gara di martedì contro il Malta; out Chiellini, scalpita El Shaarawy.

In casa Brasile, Scolari opta per un tridente formato da Hulk, Neymar e Fred con l’ex milanista Kakà pronto a subentrare a partita in corso. Centrocampo dai piedi buoni ma per i sudamericani non è una novità. Dubbio Thiago Silva, in preallarme Dante.

Probabili formazioni

Italia (4-1-2-1-2): Buffon – Maggio, Bonucci, Barzagli, De Sciglio – Pirlo, De Rossi, Marchiso – Montolivo – Balotelli, Osvaldo                                All. Cesare Prandelli

Brasile (4-3-3): Julio Cesar – Dani Alves, Thiago Silva (Dante), David Luiz, Filipe Luis – Fernando, Hernanes, Oscar – Hulk, Fred, Neymar      All. Felipe Scolari

 

Simone Giuffrida

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.