Primo Piano

Caccia illegale, sequestrati tre richiami acustici per quaglie nel messinese

I tre richiami sequestrati

Nei dintorni di Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina, la Guardia Forestale ha messo a segno un altro colpo contro l’attività venatoria svolta in maniera illegale.

Nella sera di venerdì scorso, i forestali hanno sequestrato tre richiami acustici per quaglie, collocati in zone impervie e difficili da raggiungere per permettere la posa degli uccelli e cacciarli successivamente.

L’atto di sequestro si è reso necessario in quanto in contrasto alla legge 157/92, per non portare ad ulteriori conseguenze il reato, visto che sussiste il pericolo di alterazione, dispersione o modificazione delle cose, tracce o luoghi del reato.

L’attività degli uomini del Corpo Forestale della Regione Siciliana è stata coordinata dall’ Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.