Primo Piano

Burrafato azzera la Giunta Municipale

Totò Buffarato. Foto Internet

“Ritengo giunto il momento di avviare un processo di revisione critica e innovativa che a mio avviso, può essere attuato solo attraverso la revoca di tutte le deleghe e l’apertura delle consultazioni con i singoli gruppi consiliari di maggioranza, con il fine ultimo di rilanciare nell’immediato l’azione di governo dell’Amministrazione comunale di Termini Imerese.

Il confronto non si limiterà soltanto alle forze di maggioranza ma sarà allargato alla delegazione consiliare di minoranza, nel rispetto delle istanze di cui essa è portavoce in Consiglio. Sarà ricercato opportunamente anche il confronto con le Associazioni di categoria e le parti sociali”.

Così il Sindaco di Termini Imerese, Totò Burrafato, ha motivato la sua scelta di assumere temporaneamente in capo a lui tutte le deleghe assessoriali.

È noto come la composizione dell’attuale giunta comunale, cui ho testé comunicato la revoca delle deleghe, sia stata il frutto della composizione delle prerogative riconosciute al Sindaco dalla normativa vigente e degli accordi di carattere politico, maturati nell’ambito della compagine che ha avuto il consenso dei cittadini di Termini Imerese in occasione delle elezioni amministrative del 2009.

La revoca delle deleghe agli Assessori della Giunta municipale – ai quali va il mio sentito ringraziamento per la serietà, la coerenza e il senso responsabilità mostrati dal 2009 ad oggi – deve essere letta in questo senso: quale tentativo responsabile di avviare un rinnovato dialogo costruttivo con le forze consiliari che hanno sostenuto la mia azione amministrativa nel corso di questi tre anni, per rilanciare un programma di fine mandato condiviso che deve informare la nostra azione politico-amministrativa.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.