Cinema-Teatro-Musica

Boom di incassi per Checco Zalone: 18 milioni per “Sole a catinelle”

Le sale scoppiano e i biglietti sono tutti esauriti: successone per “Sole a catinelle”, che in un solo week-end ha incassato 18 milioni 606 mila euro. Non si smentisce Checco Zalone, il comico barese che dopo i 15 milioni di incasso per “Cado dalle nubi” e i 45 milioni per “Che bella giornata” torna e fa il boom con “Sole a catinelle”. Il film è in distribuzione in 1200 sale a cui probabilmente se ne aggiungeranno altre. Già nei primi due giorni di programmazione aveva incassato 8 milioni a cui si sommano le due giornate successive con altrettanto successo al botteghino.

Anche quando ci sarebbe solo da ridere non mancano le polemiche, il film è stato accusato di togliere spazio ai film d’autore, ma il produttore Pietro Valsecchi, risponde: “Sono balle a quale film d’autore avrebbe tolto sale? Sono circuiti diversi, chi va a cercare la commedia di Zalone vuole trovare qualcosa di divertente e rilassante, vuole guardare la realtà in maniera ironica. Il film d’autore ha un altro pubblico, meno familiare e anche altre sale. Non credo proprio che abbia tolto niente”.

La pellicola racconta ironicamente la crisi economica e le peripezie di un padre che, per assicurare la vacanza da sogno promessa al figlio, torna a casa con una pagella straripante di 10. Una boccata d’aria e un momento di spensieratezza per gli italiani che sembrano aver gradito una visione della realtà un po’ più spensierata di quella reale. L’Italia continuerà a ridere in questi giorni e si preannunciano ancora numeri da capogiro per lo spassoso film.

Ornella Caiolo

GUARDA IL TRAILER

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.