Cronaca

Bimbo cade giù dal balcone. Il papà si lancia e lo salva

Foto Internet

Lanciarsi dal balcone per salvare il proprio figlio. È successo ieri pomeriggio a Palermo, in via Messina Montagne. Protagonisti un uomo di 41 anni, G.T., e il suo bambino di 6 anni.

Stando ad una prima ricostruzione, il bimbo stava giocando sul balcone di casa, saltando da una sedia a all’altra finché non ha perso l’equilibrio, cadendo di sotto.

Il padre, accortosi della situazione, senza pensarci un attimo, si è lanciato anche lui per interporsi tra il figlio e la strada. Grazie a questa repentina e coraggiosa decisione, ha salvato suo figlio – che non si è fatto nulla -.

Per lui solo qualche frattura e tanto spavento con la certezza di avere compiuto un immenso gesto d’amore.

Fonte Palermo Today

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

10 commenti

  1. ho ancora la pelle d’oca nel leggere questa formidabile notizia.Questo gesto dovrebbe essere di insegnamento a tanti brutti orsi che trattano i propri figli come oggetti .Non ho più parole solo Sei grande

  2. Vera o non vera la storia (allora ha sbagliato più Palermo Today?), c’è sempre il gesto del padre di lanciarsi nel vuoto per andare dal figlio. Encomiabile. Anche se mai lasciare un bambino su un balcone in cui ci sono le sedie!

  3. sicuramente il padre si è lanciato dopo per soccorrerlo il più velocemente possibile.., ma è impossibile la descrizione che fa il giornalista nell’articolo..

  4. sarà stato coraggioso..tutto quello che volete..ma lasciar giocare un bambino sul balcone per lo più con delle sedie non è da responsabili. E non ditemi per favore che una svista può capitare. Quando ci son dei bambini le sviste non devon esserci! io ho avuto a che fare con i miei nipoti e gli abbiamo sempre vietato di andare sul balcone senza un adulto! son contenta che è andata a finire bene sia per il piccolo che per il bambino..ma con i piccoli bisogna avere mille occhi perchè sono imprevedibili.

  5. Ma secondo me lasciare due sedie in balcone in presenza di un bimbo piccolo é da folli poi lasciarlo saltare da una all altra ancora peggio! Altro che eroi glielo dovrebbero togliere sto bambino hanno rischiato di farlo morire per pura negligenza che schifo!

  6. E’ fisicamente impossibile, lanciandosi mettiamo dal quarto piano avrebbe raggiunto terra in 1,3 secondi. Col cavolo che riesce a interporsi tra il figlio e il marciapiede, si sarebbe dovuto lanciare prima del bimbo. E’ semplice fisica. Giornalisti fantascientifici, al massimo il padre si è buttato per soccorrerlo il prima possibile, ma il bimbo era già arrivato a terra sicuramente.

  7. Sono contento per questo papà e per questo bimbo… anche se non capisco come sia potuto accadere questo sorpasso in caduta libera, (Newton e Galilei non sarebbero tanto d’accordo). Comunque qualche inesattezza del moderatore non fa diminuire la grandezza del gesto!

  8. Questi sono i veri eroi che andrebbero presi ad esempio….non quelli in calzettoni e pantaloncini, fin troppo osannati. Onore e merito a questo papà….ha tutta la mia stima….grande !!!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.