Cronaca

Bimba di 15 mesi azzannata dal cane di famiglia. E’ in gravi condizioni

Una bimba di 15 mesi è in gravissime condizioni dopo essere stata azzannata alla testa e al collo dal cane di famiglia, un pastore maremmano. L’episodio è accaduto in serata ad Anzio, in località Lavinio, alle porte di Roma. Subito dopo, la piccola è stata trasportata in elisoccorso al Policlinico Gemelli di Roma, dove è stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Lavinio. La bambina è stata azzannata dall’animale mentre si trovava nel giardino di casa in braccio alla madre che le stava dando da mangiare. Il cane, dell’età di cinque anni, era libero e forse per gelosia si è scagliato su di lei.

La mamma della bambina, una romana di circa 30 anni che durante l’episodio era in compagnia della nonna della piccola, ha subito chiamato i soccorsi. Il padre, convivente della donna, non era in casa durante l’episodio.

Al momento il cane, che fino ad allora non aveva mai dato segni di particolare aggressività, è stato affidato al servizio veterinario locale.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.