Sport

In bicicletta, con i pattini e a piedi dalla Favorita a Mondello

Parco della Favorita. foto Internet

Domenica 21 ottobre appuntamento ore 9 al giardino adiacente lo Stadio delle Palme, per una mattinata all’insegna dello sport e dell’attività motoria.

L’iniziativa è promossa dal Comune di Palermo e dal Coni Sicilia per favorire la fruizione del parco della Favorita ai cittadini. La giornata si inserisce nel ciclo di programmazione volta a far diventare la Favorita il più grande impianto sportivo all’aria aperta e alla pedonalizzazione di Mondello attraverso lo sport.

La programmazione di queste attività è scaturita a seguito dell’insediamento nella sede del Coni Sicilia di un tavolo tecnico di concertazione fra Coni, Coordinamento Enti di promozione Sportiva, Cerimoniale del Sindaco, Assessorato allo Sport, Assessorato all’Ambiente, Assessorato al traffico, Attività produttive.

Il programma di domenica prevede: Ore 9 ritrovo al giardino dello sport e attività ludico-motorie, ore 9.30 partenza in bicicletta per Mondello. Arrivo nella zona pedonale di Mondello, dove dalle 10 alle 13 sarà possibile partecipare assistere alle attività sportive promosse dal Coni: Mini basket, basket in carrozzina, gimkana ciclistica per ragazzi, calcio da strada, pallavolo in spiaggia, acqua atletic.

Soddisfatto il reggente del Coni Sicilia: “Questa sinergia che è nata fra il Comune di Palermo e il Coni produrrà sicuramente alla città di Palermo un maggiore impulso per una migliore promozione dell’attività sportiva, intesa soprattutto come fatto sociale finalizzato al miglioramento della qualità della vita e come punto di partenza della candidatura della città di Palermo a Capitale Europea dello Sport”.

Per il Sindaco Leoluca Orlando “questa manifestazione rappresenta un ulteriore passo per rendere l’area della Favorita e di Mondello uno dei centri vitali del processo di riappropriazione della città e per ricostruire una relazione sana fra cittadini e territorio.”

Il sindaco ha voluto rivolgere un ringraziamento particolare agli operatori sportivi del CONI il cui supporto volontario ha permesso di realizzare la manifestazione senza costi per l’Amministrazione.

Comunicato stampa 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.