Cronaca

Bergamo, bimba resta 6 ore su scuolabus. Sta bene

Quando accade una vicenda, sembra che questo stesso fatto si verifichi a ruota in altre parti d’Italia o del mondo. Dopo il bambino di due anni morto a Piacenza, dimenticato in auto dal padre convinto di averlo accompagnato come ogni giorno a scuola, stavolta la protagonista involontaria è una bimba di tre anni e mezzo rimasta chiusa sei ore sullo scuolabus che doveva accompagnarla al suo asilo a Fiobbio di Albino (Bergamo).

Giunta davanti la scuola materna la bambina, al contrario degli altri compagnetti non è scesa, probabilmente perché si è addormentata, rimanendo fino alle 15 nel mezzo posteggiato a deposito. Solo a quell’ora l’autista è risalito sul bus, notando la piccola. L’epilogo della storia per fortuna in questo caso è diverso: infatti, nonostante il lungo tempo trascorso nello scuolabus, la bambina sta bene; ha superato le visite mediche del caso ed è tornata regolarmente a frequentare la scuola.

Nessuno della scuola materna si era accorto dell’assenza della piccola, in quanto le maestre pensavano che fosse assente per motivi di salute, così come capita quotidianamente anche ad altri bambini.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.