CronacaPoliticaPrimo Piano

Beni Confiscati: indagati la presidente delle Misure di Prevenzione e il più noto degli amministratori giudiziari

Il presidente del Tribunale Salvatore Di Vitale invia una nota : “fin dal proprio insediamento accurati accertamenti sull’attività della sezione misure di prevenzione”. E’ la conseguenza all’ufficializzazione da parte della Procura nissena di un’indagine a carico della presidente di sezione, Silvana Saguto. Indagati anche il marito (che ha curato delle consulenze ndr) Lorenzo Caramma e l’avvocato Gaetano Cappellano Seminara, che gestisce buona parte dei beni sequestrati a cosa nostra.

Caltanissetta indaga su presunti “fatti di corruzione, induzione, abuso d’ufficio, nonchè delitti a questi strumentalmente o finalisticamente connessi, compiuti dalla presidente nell’applicazione delle norme relative alla gestione dei patrimoni sottoposti a sequestro di prevenzione, con il concorso di amministratori giudiziari e di propri familiari”.

E mentre la presidente  nega ogni addebito e garantisce la correttezza del proprio operato, il presidente del tribunale precisa che “preso atto dei provvedimenti adottati dalla Procura della Repubblica di Caltanissetta e ritenuto che, nonostante la complessa interlocuzione con il Presidente della Sezione, non sono ancora pervenuti i dati richiesti nella loro completezza, ha emesso, in data odierna, un provvedimento con il quale ha disposto una diretta e definitiva verifica. Tutti i dati emersi fino a questo momento sono stati comunicati al Csm e al Ministero”.

 

Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.