Primo Piano

Beni confiscati alla mafia. Caputo plaude a iniziativa di Cartabellotta

Salvino Caputo (Foto internet)

“Non posso che plaudire – alla luce del mio pluridecennale impegno antimafia e ai miei ultimi suggerimenti alla Regione sulla gestione dei beni sequestrati a Cosa nostra – alla proposta di emendamento annunciata dall’assessore Cartabellotta” lo dice il vicepresidente della commissione Attività produttive, Salvino Caputo, riferendosi all’impegno presso dall’assessore alle Risorse agricole in occasione della XVIII giornata della memoria delle vittime di mafia, riguardo a un uso razionale e automatico, nonché ispirato a criteri di premialità, dei beni confiscati.

Caputo, che soltanto poche settimane fa aveva esortato la Regione a un ruolo maggiormente attivo nel settore, continua sottolineando che “in tal senso, si potrà anche superare l’ostacolo economico, fra quelli che hanno finora rallentato un iter virtuoso della gestione, sia per il pubblico, quasi sempre senza fondi da impegnare, sia per i privati: associazioni, fondazioni e simili”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.