EditorialePrimo Piano

Bello e moderato: Otto anni di noi per Voi

Marianna, Celeste, Luana, Ethan
Marianna, Celeste, Luana, Ethan

Otto anni sono trascorsi dalla sua nascita e non sembra quasi, anzi sembra proprio ieri…

Panastudio, correva l’anno 2007 e nel mio progetto editoriale maturava l’esperienza della produzione televisiva con I Vespri TV, il format settimanale di trenta minuti distribuito in quasi tutte le reti TV della Sicilia con oltre 30 passaggi nei sette giorni. Pensato e realizzato con mezzi e risorse proprie. Una piccola redazione con tanta passione e voglia di fare.

Ecco che proprio in quell’anno cominciai a sentire l’esigenza e non solo io, anche loro, l’altra parte di pubblico, quella di internet.

Quindi supportare la distribuzione oltre che sull’emittenza televisiva anche sul web.
Ci proponemmo ai tanti editori che, in modo sporadico, pubblicavano i nostri servizi senza una programmazione ben definita e organizzata.
Questo a noi, e al  nostro pubblico, non bastava e penalizzava il grande e sudato lavoro di produzione.

Decisi allora di dare vita a un nostro portale d’informazione che avesse una propria struttura redazionale e che, in collaborazione con la parte tecnica già esistente, potesse completare la nostra missione di “mezzo d’informazione” aprendosi anche al target del lettore internauta. Non solo per lettori, ma anche per coloro che sul web ci “sguazzavano” in cerca di video clip di ogni interesse.

Lo strumento in questione trovò anche un nome “facile” da ricordare e che facesse pensare a un organo d’informazione fresco e moderato ma anche d’intrattenimento colorato al punto giusto.

La redazione pian piano divenne ben strutturata e nel 2012 raggiunse il massimo della sua forza di penetrazione tra i giornali siciliani on line.
Entrò nella lista delle prima dieci testate più lette della Sicilia e i numeri di visitatori crescevano a dismisura grazie anche ai tanti collaboratori di qualità che contribuivano seppure sporadicamente.

Era un bel tempo, ma la concorrenza cresceva in dismisura sia in termini di qualità che di quantità. Tantissime le testate nuove che man mano nascevano.
Ma è chiaro che, come per tutte le attività economiche del paese, anche le leggi e la burocrazia nel mondo dell’editoria non permettevano e, ancora oggi di più, di potere crescere e pianificare collaborazioni e investimenti.

Quindi riducemmo tutto, collaborazioni e investimenti, e con lo sforzo più acuto possibile andammo avanti.

Di fatto siamo ancora vivi, anzi di più. Siamo presenti con la nostra piccola e innamorata redazione che nel suo insieme risulta un gruppo editoriale di tutto rispetto e che oggi, malgrado la grande crisi economica, con tante testate in pericolo di chiusura, Panastudio ha continuato a investire con oculatezza e determinazione portando a casa un discreto successo e che ci ha permesso di stare nel parterre delle testate più “seguite” e che nel mese di novembre 2015 ci ha spinto a investire ancora.

Si. Abbiamo investito su un nuovo vestito e su altri accessori.
Siamo ancora operativi e ci sentiamo belli e veloci così come pretendono i nostri fidelizzati lettori, ma anche  per noi che viviamo di emozioni ed entusiasmo più che di risorse economiche.

Sentiamo quindi doveroso ringraziare gli amici per il sostegno e per il bene dimostratoci fin qui e oltre…

Grazie Marianna, Celeste, Luana, Ethan, Giorgia, Cristiano, Paolo, Salvo, Massimo, Elian, Gabriele, Gianfranco, Antonella e poi Peppe e Angela che da bravi e creativi “sarti” hanno disegnato un vestito nuovo arricchendolo anche di tanti accessori.

Tutto ciò ci rende ancora una volta vogliosi e carichi nel continuare questa avventura che dal 2007 ad oggi ci ha visti in qualche modo protagonisti nel Web come sul digitale terrestre in Alta Definizione. L’HD che ci ha fatto riconoscere anche a carattere nazionale per il pensiero imprenditoriale e di sana redazione all’altezza di quell’alta qualità tanto acclamata e raccontata.

Scrivo di lei, mia, nostra,  ma ancora di più la VOSTRA testata: ilmoderatore.it

Francesco Panasci

Tags
Moltra altro

Francesco Panasci

Giornalista ed Editore ma anche musicista e produttore.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.