PoliticaPrimo Piano

Battiato: “Chiamatemi assessore alle meccaniche celesti”

Franco Battiato, foto internet

Lunedì prossimo il cantautore catanese, Franco Battiato sarà regolarmente al lavoro da assessore regionale al turismo. Messe da parte le perplessità sul suo incarico regionale, l’artista ha formalizzato la sua nomina.

Il presidente Rosario Crocetta, ieri ha annunciato: “ L’assessore al Turismo è già al lavoro per portare avanti le attività legate al suo incarico”. Quindi sono smentite tutte le voci che volevano un ripensamento da parte di Battiato a far parte della nascente giunta regionale.

Alcuni giorni fa, infatti aveva detto: “ Io assessore? Sta diventando un incubo. Non mi occupo di amministrazione, vorrei trattare di cultura: sarò più un maxi consulente per gli eventi culturali, così da non dovermi occupare di cose che non conosco”.

Il dubbio, fomentato anche dalla sua assenza di lunedì scorso, alla conferenza stampa, in cui erano stati presentati Nicolò Marino e Linda Vancheri, è rimasto fino ad oggi, quando ai giornalisti, l’artista ha detto: “ Chiamatemi assessore alle meccaniche celesti ” (citazione di un verso di una sua canzone) confermando una volta per tutte il suo impegno con Crocetta.

Sul capitolo denaro, ha precisato: “ Devolverò il mio stipendio e chiarirò ogni volta, in rete, a chi andranno i soldi”. Adesso si lavora per alleggerire la delega affidatagli, spostando molte delle incombenze all’assessorato alla Cultura.

Alessandro Marsala

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.