Primo PianoSport

Basket, l’Aquila Palermo si riprende alla grande: netta vittoria contro il Maddalori per 85-68

Dopo il brutto ko contro Roma di settimana scorsa, l’Aquila Palermo era chiamata a una reazione in casa contro il Maddalori. La reazione c’è stata e anche convincente: la squadra di coach Tucci ha nettamente battuto i campani con il punteggio di 85-68.

Primo tempo dai due volti: a iniziare bene sono gli ospiti che nei primi minuti del primo quarto si portano sul +7. Nel corso del timeout, coach Tucci carica i suoi che ribaltano il risultato, chiudendo il primo quarto in vantaggio di cinque punti. Nel secondo quarto i padroni di casa cercano di prendere il largo, ma nel finale di quarto i campani riescono a portarsi sul -3 con il quale si chiude il primo tempo.

Nella ripresa l’Aquila Palermo prende il largo, chiudendo il terzo quarto sul +25. La squadra campana non riesce più a reagire e crolla nell’ultimo quarto, per un finale che vede i siciliani vittoriosi con il punteggio di 85-68. Da segnalare l’esordio di due giovani della squadra under 20: Jacopo Bruno e Giulio Rappa, con il primo autore dei due punti finali sul servizio proprio del suo giovane compagno nell’under 20.

A fine partita, coach Tucci è apparso soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi: “Oggi eravamo chiamati a vincere ma anche a scrollarci di dosso alcune scorie che ci siamo trascinati dalla sconfitta contro l’Eurobasket – ha spiegato  l’allenatore dei siciliani. Abbiamo affrontato la gara con Maddaloni dovendo far fronte anche alle assenze e contro un avversario esperto. Il nostro obiettivo è sempre quello di arrivare pronti alla domenica, nonostante defezioni e difficoltà, abbiamo avuto buone risposte da tutti e sono felice del rendimento di chi oggi ha avuto modo di mettersi in mostra”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.