Sport

Basket femminile: al via la nuova stagione per Maddalena Vision Palermo

foto da internet

È stata un’estate lunga e tribolata quella passata dal Verga Palermo: dalla speranza nei ripescaggi in A3, passando per la gioia per il momentaneo ingresso nella nuova categoria, sino al rammarico per la rinuncia per motivi di budget. Così, la società palermitana ricomincia dalla B Regionale: lo fa con un nuovo progetto, sempre affiancata da Maddalena Vision, che ha rinnovato negli scorsi giorni l’accordo di main sponsorship.

La rosa già da un mese per la nuova stagione, sotto la guida tecnica di Simona Chines, che questa stagione avrà il ruolo di allenatore capo. Diverse novità nel gruppo per la nuova stagione: con Scrima, Trevisano e Vigilante in uscita, la società ha operato sul mercato in entrata. Dopo aver confermato Grignano, il management palermitano ha concluso l’accordo con l’ala argentina Daniela Dublo: classe 1989, la talentuosa giocatrice torna in Sicilia dopo l’esperienza con Termini Imerese. Dublo ha già effettuato i primi allenamenti con la squadra, dopo esser arrivata a Palermo nella giornata di martedì.

Inoltre, chi avrà modo di seguire le prime partite di campionato potrà assistere a un gradito ritorno: la società ha infatti concluso un accordo per il solo mese di ottobre con Jessica Corrao. Classe 1984, reduce da un anno positivo alla prestigiosa Stella Azzurra Roma, la guardia-ala cresciuta nel Verga disputerà le prime tre gare della stagione.

Il campionato di B Regionale inizierà il 13 ottobre: a Castellamare del Golfo la Maddalena Vision sfiderà la Nova Basket. Esordio casalingo il 27 ottobre contro Patti al Palauditore di via Perricone Engel, che come al solito ospiterà le partite in casa della squadra del capoluogo. Il campionato prevede, nella sua prima fase, un girone con sfide di andata e ritorno tra le nove formazioni iscritte: l’ultima giornata avrà luogo il 24 febbraio.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.