Scuola & Università

Bandi per soggiorni di ricerca in Germania, scadenza 18 febbraio

Il prossimo 18 febbraio scadono i bandi per soggiorni di ricerca in Germania. E’ un’occasione da non perdere, che offre la possibilità di recarsi in Germania per completare il proprio lavoro di tesi, la propria sperimentazione laboratoriale e rappresenta anche un’opportunità per mettere a punto i risultati di una ricerca in corso.

A sua volta, per il mondo tedesco della ricerca, è motivo di grande orgoglio e arricchimento potere accogliere nelle proprie strutture di studio, sperimentazione e ricerca studiosi da tutto il mondo: in tal modo il grande patrimonio culturale, bibliotecario e tecnologico può produrre i suoi frutti e autorigenerarsi.

Durata: da un minimo di uno a un massimo di sei mesi.

Per visionare i bandi clicca qui.

Scadenza e Struttura di riferimento: entro il prossimo 18 febbraio occorre spedire all’ufficio di Roma, appresso riportato, le candidatura per una borsa o un soggiorno breve di ricerca.

Borse brevi di ricerca (B1) per laureandi, specializzandi, dottorandi e post-doc

Le borse brevi di ricerca sono tese a finanziare un periodo di ricerca con partenza compresa tra il 1 agosto e il 30 novembre 2013(con possibilità di proroga di non oltre sei mesi).

Beneficiari:

– Studenti della laurea specialistica/magistrale
– Laureati del corso specialistico/magistrale
– Specializzandi di medicina o altre discipline
– Dottorandi
– Post-doc di tutte le discipline

Informazioni sui bandi, sulle modalità di partecipazione e sui criteri di selezioni sono indicati alla pagina Borse brevi di ricerca (B1)

Soggiorni di ricerca per professori e ricercatori

Scadenza del bando, condizioni e periodo di partenza per la Germania sono gli stessi della borsa precedente mentre la durata massima
del finanziamento, per chiari motivi d’impegno accademico, si protrae fino a un massimo di tre mesi. Bando

Beneficiari:
– assegnisti di ricerca in possesso del titolo di dottorato
– ricercatori
– professori associati
– professori ordinari
– professori emeriti

Per ulteriori informazioni a tutti i bandi clicca qui.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.