Economia & LavoroPrimo Piano

Banche/Abi. Condorelli (UGL): “Riteniamo le dichiarazioni di Patuelli distensive e costruttive per il mondo bancario, una speranza per i lavoratori del credito nel Sud Italia”

“Non può che dare speranza a tutti i bancari, in particolare a quelli del Sud quanto dichiarato dal presidente dell’Abi, Antonio Patuelli, in occasione dell’assemblea del Centenario dell’associazione, in quanto distensive, costruttive e per le garanzie sociali a cui lo stesso Patuelli ha fatto riferimento”.

Questo è il pensiero dell’UGL per voce del Segretario confederale, Giovanni Condorelli, Responsabile politiche per il Mezzogiorno, sindacato molto attento alle dinamiche dei bancari, categoria lavorativa per il sindacato ugiellino da seguire con attenzione,  per via delle innovative proposte  portate avanti in seno alla  piattaforma rivendicativa,  le quali potrebbero anche  fare da battistrada per i futuri rinnovi contrattuali di altre categorie lavorative.

“E’ un  momento delicato per il mondo bancario – spiega Condorelli –  in particolare nel Meridione d’Italia c’è grande attesa per il rinnovo contrattuale,  in un’economia asfittica, un rinnovo contrattuale di rilancio dell’impianto normativo vertente sulla centralità del lavoro, e di un buon recupero salariale per i bancari così come fortemente voluto dalle forze sociali di riferimento, costituirà a nostro avviso un virtuoso viatico ed un buon esempio da seguire  anche per altre categorie lavorative in Italia”.

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.