Primo PianoTelevisione

Ballarò, video copertina Crozza: le Primarie del Centrosinistra

[vsw id=”LQJHgAfg0Ro” source=”youtube” width=”560″ height=”315″ autoplay=”no”]

Maurizio Crozza, copertina Ballarò (foto internet)

Consueto appuntamento del martedì con Ballarò 2012 e, immancabile, con la copertina (di cui vediamo il video del canale youtube di Raitre), come di consueto magistralmente orchestrata da Maurizio Crozza. L’argomento principale, era inevitabile, il confronto televisivo tra i 5 candidati alle Primarie del Centrosinistra: “Mai 5 leader del Centrosinistra tutti insieme, che non si guardavano in faccia. Non succedeva dal Governo Prodi!”. L’esordio è di quelli che fanno ben sperare.

E infatti Crozza non si smentisce e attacca tutti e 5 i candidati apparsi nel confronto televisivo: Bersani, Puppato, Tabacci, Renzi e Vendola, immortalati nel manifesto che rievoca ricordi Marveliani dei Fantastici 4 e Silver surfer. Bersani è la cosa, Renzi è l’uomo torcia, la Puppato è, ovviamente, la donna invisibile, Vendola è l’uomo elastico, ma quello che fa sussultare il comico genovese è Tabacci: impresso nel ‘discutibile’ manifesto delle Primarie del Centrosinistra come Silver Surfer, l’eroe che vaga per l’universo in cerca di “voti per Rutelli”. Infatti, “Far fare Silver Surfer a Tabacci è come far fare Pisolo a Crosetto che è alto 7 metri!”. Risate in studio. Ma non è finita qui.

Maurizio Crozza analizza con attenzione le parole dei 5 candidati e non trova nulla di chiaro e approfondito, tanto da affermare che: “L’unico che ha detto delle cose che si capivano, quello più lucido, quello più chiaro era… come si chiama…quello con la giacca…ah sì, il conduttore“. Poi giù ad estrapolare qualcosa di comprensibile, una risposta che sia degna di un candidato alle Primarie, ma nulla: “neanche a Miss Italia danno delle risposte così!

Da non perdere assolutamente le imitazioni di Vendola (presente in studio), “quello che vuole sposarsi a tutti i costi”, e di Matteo Renzi, tanto a proprio agio davanti alle telecamere: “Se vince, basta riempire l’Italia di telecamere. Ha uno slogan per tutto: Cosa vuoi di più dalla vita? Un Renzi; Renzi fa fare tanta..plin plin! Brrrrr…BrancaRenzi!“. Ma, chiuso l’argomento Primarie centrosinistra e confronto tra leader, Crozza imita Marchionne (uno dei suoi preferiti) e Di Pietro, rimasto ormai solo nell’Idv: “Bersani è l’uomo cosa, lui è l’uomo casa. Bersani ha i super poteri, Di Pietro ha i super poderi”. Da non perdere la copertina di Crozza, a Ballarò 2012, puntata del 13 novembre.

Ignazio Cusimano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.