Televisione

Ballarò, copertina di Crozza (video): “Hanno arrestato Er Batman”

Maurizio Crozza a Ballarò
Il comico Maurizio Crozza

Oggi è un giorno triste Giova, hanno arrestato Er Batman“, inizia così la consueta copertina di Maurizio Crozza a Ballarò 2012, puntata del 2 ottobre. Come si può vedere nel video, il comico genovese non perde occasione per attaccare il tema del giorno: Fiorito è stato arrestato. “Lo hanno portato nella bat-galera e hanno buttato via la bat-chiave, il bello che Fiorito aveva detto non me sento un ladro…”.

Ma quand’è che in Italia ci si sente un ladro, ci sarà una scala per misurare la ‘ruberia’ […] Non lo so, per i terremoti c’è la magnitudo, per i ladri ci sarà la Magnatudome so’ magnato tudo“, commenta Crozza analizzando il milione e trecento mila euro rubati alle casse pubbliche da Fiorito. E poi ad attaccare il Pdl, così aveva detto Fiorito: ” in carcere ho trovato gente migliore che nel Pdl“, e Crozza, “ma che gente c’è nel Pdl…caro Formigoni (in studio)”. E Formigoni non le manda a dire e risponde a tono al comico genovese: “dovrebbe esistere una scala di comicità anche…”.

“In Italia c’è tanto di quel marcio che hanno visto i gommoni clandestini fare inversione a ‘U’ per tornarsene indietro…”, risate in studio, come al solito, ma Crozza non si ferma qui: “Ma come, 100 indagati devono far passare la legge anti-corruzione…è come chiedere a Giovanna D’Arco di andare a prendere la legna per il falò“. E ancora, il comico non trattiene la sua satira politica e attacca con decisione, specificando il motivo per cui la legge anti corruzione non è ancora passata, è colpa di un emendamento “salva Berlusconi”, e precisamente: “Hanno fatto il salva-Rubi, con l’emendamento, se vai con una minorenne marocchina non vai in galera, ma anzi, accumuli dei punti…”.

Non vi anticipiamo più nulla, godetevi il video youtube del programma di Raitre, Ballarò 2012, copertina di Maurizio Crozza, puntata del 2 ottobre, ne vale la pena.

Ignazio Cusimano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.