Televisione

Ballarò, copertina Crozza: La Fornero e i “giovani schizzinosi”

Maurizio Crozza a Ballarò
Il comico Maurizio Crozza

A Ballarò 2012, puntata del 23 ottobre, non può mancare la copertina satirica di Maurizio Crozza. Come potete apprezzare dal video offerto dal canale Youtube (ufficiale Rai), il comico genovese non risparmia il ministro Fornero e le sue ultime uscite infelici sui giovani, poi rincara la dose sottolineando la poca memoria di Berlusconi durante il processo Rubi. Le risate non mancano.

Specie quando parla dei giovani, Maurizio Crozza pare avere una luce diversa, particolarmente accesa e polemica: la propria satira è quasi trascinata dalla condizione in cui imperversano i giovani italiani, per di più presi continuamente di mira. “Li hanno chiamati bamboccioni, gli hanno detto che il lavoro stabile è monotono, adesso gli dicono pure schizzinosi“. Proprio la Fornero ha detto: “i giovani non devono fare gli schizzinosi, devono prendere il primo lavoro che trovano e poi vedere da dentro”. E Crozza non si trattiene: “Ma cos’è che devono vedere da dentro un call center i giovani? Ah già, possono vedere che con 600 euro al mese le banche un mutuo non te lo fanno!”.

“Il problema – prosegue il comico – è che la Fornero dice quello che pensa. Ma il vero problema non è quello che dice, ma quello che pensa!”. Poi Crozza ci va giù duro e particolarmente sarcastico sul prosieguo del processo Rubi, con un Berlusconi che dice ai giudici: “Con le ragazze ad Arcore non è successo niente”. “Le case farmaceutiche – sottolinea Crozza – si sono affrettate ad aggiornare i danni collaterali del Viagra: Può provocare danni alla memoria“. Tra politici e il Bunga Bunga dimenticato, tra ministri poco delicati, spunta anche una simpatica e succosa previsione sulla riduzione delle Province: “Hanno deciso che Milano sarà accorpata a Reggio Calabria”, con facili e immediate allusioni a rapporti a doppia mandata criminale tra le due realtà. Risate di cuore nello studio di Raitre, il programma Ballarò, puntata del 23 ottobre 2012, prende il via come meglio non potrebbe. Non perdetevi la consueta performance di Maurizio Crozza, noi vi riproponiamo il video.

Ignazio Cusimano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.