Televisione

Ballarò, copertina Crozza: “in piazza coi forconi” (Video)

Il comico Maurizio Crozza

Nuova puntata di Ballarò 2012 quella del 25 settembre, con la consueta apertura di Maurizio Crozza, protagonista indiscusso della trasmissione di Rai Tre insieme allo scandalo che ha travolto la Regione Lazio: come se non bastasse, al comico viene servita sul piatto d’argento l’ex Presidente neo dimissionario Renata Polverini, un’occasione imperdibile per la copertina del talk condotto da Giovanni Floris.

Un video da non perdere quello dell’attacco diretto di Crozza e della chiamata alla rivolta per il popolo, in piazza a protestare: “Con tutto questo scandalo, perché la gente non scende in piazza con i forconi?”. Evidente il richiamo alla Rivoluzione Francese, uno sprone per il popolo del Lazio a rivendicare i propri diritti calpestati.

La Polverini deve stare ad ascoltare parecchi riferimenti diretti del comico. E infatti Crozza non perde tempo e, soprattutto, l’occasione per essere pungente ed esilarante insieme: “Renata Polverini, lei è venuta a Ballarò che non era nessuno e, pensa un po’, torna a Ballarò che non è nessuno“.

Poi l’attacco diventa sempre più preciso: “Mi scusi Polverini se sono vestito così – prosegue Crozza – , non avevo un vestito da maiale”. E diretto sullo scandalo che ha avuto esito inevitabile ieri, con le dimissioni del presidente Polverini: “Ha fatto bene a prendere le distanze, lei non poteva sapere! D’altronde lei era solo il Presidente della Regione Lazio. Come faceva a sapere che i compensi ai gruppi della Regione Lazio sono cresciuti da 1milione a 14 milioni. Non poteva sapere che, mentre i consiglieri del Lazio si aumentavano la paghetta, rimettevano i ticket ai disabili. Che toglievano 38milioni alla cultura, tagliavano centinaia di milioni ai trasporti. Non può saperlo!”.

“Mi scusi Polverini, ma lei che minchia sa? Strano, perché dice di guadagnare 12 mila euro al mese per non sapere nulla. Figuriamoci se sapesse qualcosa a che cifra potrebbe arrivare!”.

Risate amare, consapevoli della tristezza della situazione, ma sempre risate sono quelle che Maurizio Crozza suscita con i suoi interventi più che attuali. Godetevi il video youtube della copertina di Crozza, puntata di Ballarò 2012 del 25 settembre.

Ignazio  Cusimano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Molto tempo fa ho inviato questa mi aGrillo
    Carissimo Grillo
    Congratulazioni, ma non ti stimo molto per il motivo che sei esagerato in tutte
    le cose che dici, però spesso dici cose che molti italiani condividono.
    Io sto forse per scrivere una mia eresia riguardo ai politici che hanno governato
    l’Italia in questi molti anni della mia vita. (Ho più di ottantatré anni)
    Ho ripensato a quanto amava l’Italia e gli italiani quel fanatico che è finito appeso
    ai lampioni di Piazzale Loreto.
    Aveva commesso errori imperdonabili ed era finito male per questo ma amava
    tutti gli italiani a modo suo stimolandoli a lavorare per il bene comune dando
    esempi personalmente su come fare per migliorare la situazione di allora.
    I politici che sono venuti dopo hanno cercato esclusivamente di migliorare la
    propria situazione economica e dei propri leccaculo impoverendo tutti gli altri.
    Quello precedente non credo lo avesse mai fatto volutamente.
    Non ho visto suoi eredi o famigliari arricchiti di beni di tutti gli italiani ma per
    vivere hanno dovuto lavorare sodo.
    Quelli odierni ne hanno fatto e ne stanno facendo di tutti i colori per arricchirsi.
    Si alleano politicamente con un ricco sperando di riuscire a mungere qualcosa.
    Spesso si attaccano a qualcosa di altro…………..specialmente le femmine.
    Sono però riusciti a fare leggi per truffare e rubare allo stato impunemente.
    I politici concorrenti hanno cercato in passato di impadronirsi anche di banche
    depositarie di risparmi di tutti forse con qualche occulta speranza di…………
    Dillo tu caro Grillo che sai fare meglio di me.
    Oggi siamo governati addirittura da ex bancari o simili soggetti che hanno
    ridotto con illuminate…….!!!!!!…….speculazioni finanziarie l’Italia sul lastrico.
    Tempo fa scrissi ad un giornalista che stimo cose simili a queste:
    Le comunico che io gioco al superenalotto con la speranza di vincere la somma
    necessaria per comprare forconi simili a quelli mostrati mentre protestavano da
    pastori sardi a vari politici.
    Questo per regalarne almeno uno ad ogni italiano capace di intendere e di volere.
    Qualcuno di questi forse prenderebbe l’iniziativa più giusta…………
    Lei non ha bisogno di aggiunte per capire il mio pensiero.
    Poi aggiunsi quasi scherzando:
    Mi sono informato su dove sono luoghi per pregare secondo molte religioni.
    Ho cercato, trovato e lette traduzioni per dire preghiere anche in quelle religioni.
    Sono andato a pregare fin dal mattino presto in ogni posto adatto sperando
    di essere esaudito.
    Tempo fa un mio caro amico frate, convinto cristiano, mi disse che le preghiere
    contano, qualsiasi religione va bene portando esempi:
    Gandhi….Nelson Mandela…….. e molti altri sono stati ascoltati.
    Mandela:
    Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso.
    Gandhi:
    Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia.
    Aggiunsi una mia considerazione:
    Sono vecchio e non ho la vigoria necessaria per usare un forcone.
    Posso solo pregare per avere esaudito il mio desiderio di poterne comprarne per altri.
    Se un…qualche…ma non so chi…mi aiuterà…farò come ho detto…
    Farò pubblicare dove andare a ritirare almeno un forcone.
    Non sono pazzo…te lo garantisco…ed adesso non scherzo più su quello che aggiungo.
    Italiani in grado di maneggiare un forcone hanno ancora la somma per comprarselo
    ed il tempo per fare allenamento per usarlo il meglio possibile.
    Se trovi una palestra od un qualsiasi posto dove fare allenamento in attesa di usarli
    comunicalo a tutti gli italiani e te ne saranno grati in molti che lo hanno già comprato.
    Fallo caro Grillo.
    Risolverai almeno la stitichezza di qualche bell’onorevole o di qualcuno infognato a
    rubare per i politici di questi tempi.
    Si cagheranno addosso se impareranno che gli italiani sono allenati e pronti.
    Ciao ed auguri che tu possa svegliare ancora di più qualcuno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.