Primo PianoTelevisione

Ballarò 2012, Video Copertina Crozza: tra Maya, scienziati e Butterfly effect…

Maurizio Crozza – Copertina Ballarò 18 dicembre 2012

Consueto appuntamento con Ballarò 2012, tra ultima puntata dell’anno e ultima puntata di sempre, la copertina di Maurizio Crozza (in video youtube) è orientata alla fine del mondo prospettata dai Maya: “Giova, Finisce il mondo…io dovevo pagare l’anticipo Iva. Io ai Maya non ho mai creduto, anche perché ho visto in studio Piero Angela…”

Crozza interpreta il solito Marchionne, con la consueta maestria istrionica: “Landini ieri mi ha regalato un panettone della Fiom…al posto dell’uvetta c’erano i bulloni della Tempra. Dice che tra poco c’è la Fiom del mondo…Così la finiamo una volta per tutte di dover fare macchine belle per forza”.

Crozza, ovviamente con sarcasmo, annuncia speranzoso: “almeno fateci arrivare a Sabato. Fateci sapere se Monti si candida. Ma come facevamo quando lui non c’era? Ah già…”. Si ride in studio.

Poi si passa a scienziati e scienza, con i Maya all’orizzonte. Il comico genovese, come spesso gli capita, indossa le vesti di Zichichi. Ma prima, apostrofa lo scienziato presente nello studio di Ballarò di Giovanni Floris: “Mi scusi Piero Angela, lei è uno scienziato: Perché continuano a candidarsi i dinosauri?“. Da notare nel video una grande interpretazione di Zichichi: “Perché se tra tre giorni scoppia il mondo abbiamo pagato l’Imu? E poi, Se i poli si invertono cambia qualcosa? No, Casini resta sempre in mezzo”. Crozza-Zichichi prosegue: “Ma cos’è la forza di gravità? E’ la forza che tiene la Bindi legata alla poltrona. Se una farfalla batte le ali, piove a New York, se Berlusconi batte sul tavolo, spostano il Festival di Sanremo. Questa non è la teoria del caos…è una terra del ca…”.

Il solito pungente Crozza imita Bersani, in una sorta di continua discolpa sulle deroghe: “Ragassi, siam mica qui a convincere Babbo Natale a credere in sé stesso. Se non abbiamo rottamato la Bindi è perché è un’istituzione del Vaticano. Non è che se abbiamo un laghetto di stagnola escono le trote al cartoccio eh?”. Da non perdere, come di consueto.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.