Primo PianoSport

Ballardini: “Malcontento già prima del mio arrivo. Voglio gente motivata. Vazquez? Mi ha sorpreso”

20151121_121918

Anticipata a oggi la conferenza stampa di Davide Ballardini data la partenza per Bergamo prevista per domani mattina. Il tecnico si è soffernato sul momento della sua squadra: “Sappiamo tutti la situazione è chiara già d tempo. Malcontento di alcuni già da prima del mio arrivo. Io ho giocato a calcio e non esiste il “giocare contro l’allenatore”. Le partite fin qui disputate, a parte quella di Coppa Italia le abbiamo giocate bene – spiega il tecnico-. Io voglio ragazzi sereni, motivati per il Palermo senza distrazioni. Preferisco gente motivata, come Pezzella invece di gente più esperta senza motivazioni. Prima di tutto bisogna pensare al bene del Palermo e dei suoi tifosiI fuori rosa?Una situazione che dipende dalla società, ma per chiarire bisognerà parlarne”. Paragone con la Lazio: “Nella Lazio avevo 14 giocatori fuori rosa per motivi di contratto. E’ diverso”. Eliminazione Coppa Italia: “Se abbiamo perso è solo colpa mia. Nn abbiamo affrontato gli avversari con lo spirito giusto”. Quaison? “Ha delle qualità non comuni, ci lavoriamo tanto. Dobbiamo individuare il ruolo che più gli si addice. Siamo in cerca di una identità. Atalanta? Una squadra forte che gioca bene a calcio. I due piccoletti lì davanti, Moralez e Gomez sono dei pericoli costanti”. Sulla convocazione di Vazquez? “E’ stato lui stesso a chiedermelo, mi ha sorpreso. Vuole stare vicino alla squadra”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.