Primo Piano

Auto blu, il primato nazionale spetta alla Sicilia

(foto da internet)

 

Un altro record negativo per la Sicilia; 829 auto blu al servigio degli uffici pubblici. In media pubblica amministrazione ed enti regionali possiedono più di due vetture e mezzo a testa mentre al Nord la percentuale diminuisce notevolmente. A questo dato si somma la presenza di più di duemila ‘auto grigie’, come le vetture della polizia locale o dei vigili del fuoco.

L’aspetto positivo in Sicilia riguarda la diminuzione più consistente del parco auto, che ha visto, durante il 2012, una riduzione delle vetture pari all’8,4 per cento: al via 391 dismissioni a fronte di 116 nuove immatricolazioni.

Questo è il dato venuto allo scoperto dal censimento e dal monitoraggio dei costi delle auto pubbliche realizzato da Formez PA, su incarico del ministero per la Pubblica amministrazione e la Semplificazione guidato da Filippo Patroni Griffi.

 

 

 

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.