Primo Piano

Atto vandalico ai danni di un rappresentante Cisl

Foto internet

Atto vandalico ai danni del Segretario regionale della Fit Cisl con delega all’area contrattuale e segretario aziendale dell’Amat, Totò Girgenti. Stamani ignoti hanno tagliato le ruote della vettura parcheggiata davanti la sede dell’Amat in via Piedimontana.

Nei giorni scorsi, il sindacalista aveva firmato insieme ai rappresentanti della Cgil Uiltrasporti Cisal e Orsa, un importante accordo con l’Amat sui turni in officina con il quale sono stati garantiti i 200 posti di lavoro del reparto, che l’Azienda voleva esternalizzare. Un piano che prevede il ridimensionamento dei turni notturni in officina con il rafforzamento dei due turni diurni, sia per l’aumento della produzione e sia per un risparmio economico non indifferente per l’Azienda. Previsto anche un accordo sulla produttività che consentirà ai lavoratori di percepire un congruo premio incentivante basato sulla produzione giornaliera delle vetture su strada. Al piano si sono opposti alcuni sindacati.

“Appare evidente – spiegano dal sindacato della Fit Cisl – che qualcuno con ‘questo atto vandalico’ vorrebbe imporre la propria volontà rispetto al principio di legalità previsto nell’accordo voluto da cinque sigle sindacali. Siamo certi che da parte di nessuno dei soggetti firmatari ci sarà il minimo arretramento. Siamo sicuri inoltre che ‘il marcio’ contraddistingue pochissime unità, in quanto l’Amat distante da questi episodi, è composta di gente dignitosa e bravi lavoratori per i quali è fondamentale il futuro dell’Azienda”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.