Sport

Atalanta.Palermo, le pagelle. Si salvano Lazaar, Chochev e Brugman. Male Jajalo, Goldaniga e Trajkovski

292485-400-629-1-100-atalanta

Sorrentino 6.5: Incolpevole sui gol. Fa un miracolo su un colpo di testa di Denis poco prima del vantaggio atalantino

Andelkovic 4.5: Un ruolo inusuale sulla fascia destra. Si vede che non è abituato dalla mancata spinta in fase di progressione. In fase difensiva soffre molto le iniziative di Moralez ( dal 52′ Morganella  6: Dà maggiore spinta sulla destra)

Gonzalez 5.5: Sul gol di Denis sbaglia il fuorigioco. Nel secondo tempo si innervosisce facendosi ammonire per un intervento pericoloso su Moralez

Goldaniga 4: L’ex Perugia non è in giornata. Si perde Cherubin sul 2 a 0 poco dopo regala palla a Moralez provocando il contropiede dell’Atalanta

Lazaar 6.5: Il migliore in difesa. Spinge tantissimo e lotta su ogni contrasto. E’ l’ultimo a mollare tentando nel recupero il gol della bandiera ma Sportiello gli nega la gioia del gol

Hiljemark 5.5 Nel primo tempo corre tantissimo, ma non riesce a essere concreto in avanti. Bravo in chiusura su un’azione pericolosa dell’Atalanta (dal 56′ Quaison 6: Subito si rende pericoloso mettendp in mezzo un pallone che per poco Chochev non mette in porta. Come sempre corre tanto con grande impegno)

Jajalo 4.5: Continua a confermare che il ruolo da regia non fa per lui. Sbaglia troppo, regalando spesso palla ai giocatori nerazzuri. Molto meglio nel recuperare palloni (dal 65′  Pezzella 6: Prima partita in A per il primavera rosa. Non riesce a creare pericoli, ma corre e si impegna tanto)

Chochev 6: Sufficiente la sua prova. Prova più volte la conclusione, ma Sportiello le prende tutte. In mezzo al campo riesce a gestire bene la palla senza lacune

Brugman 6: L’ex uruguaiano fa una partita molto positiva. Nel primo tempo in posizione di trequartista tenta più volte la conclusione. Nella ripresa, in poszione di playmaker non sbaglia nulla. Inventa gioco, mandando spesso i suoi compagni in porta

Trajkovski 5: Poco incisivo in avanti. Da un suo errore nasce il vantaggio bergamasco

Gilardino 6: Come sempre lotta,  svariando per tutto l’attacco. Cherubin gli nega la gioia del gol

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.