Moda-Società-Gossip

Asta record per orecchini della Lollobrigida

L’85enne attrice Gina Lollobridiga, indimenticabile protagonista dei film la “Bersagliera” e di “Pane amore e fantasia”, ha deciso di vendere per beneficenza molti dei gioielli della sua preziosa collezione, di cui una parte dei proventi andranno a finanziare la ricerca sulle cellule staminali.

“Ho cominciato a collezionare gioielli di Bulgari negli anni ’50 e ’60” –  ha detto la Lollo. “Ma una scultrice non ha bisogno di gioielli…”. Così andranno all’asta dei meravigliosi orecchini di perle e un anello di Bulgari con brillanti da 19 carati del 1962. E ancora, oltre ad alcuni pendenti con brillanti anche una collana di diamanti del 1954 e dei pendantif di smeraldi e diamanti.

“Le cellule staminali rappresentano una cura molto importante , dice l’attrice , e già hanno fatto molti progressi. La cura con le cellule avviene già altrove, dobbiamo stare al passo con gli altri”.

E arriva così l’asta record per un paio di orecchini di perla di Gina Lollobrigida, battuti a Ginevra per un milione e 850 mila euro, più del doppio rispetto al valore stimato. L’asta ha fruttato complessivamente quasi quattro milioni di euro.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.