CronacaPrimo Piano

Assicurazione veicoli a motore: quali obblighi per il conducente?

foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio
foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio

E’ o non è obbligatorio avere con se il certificato di assicurazione del proprio veicolo?

Lo chiarisce la circolare del Ministero dell’Interno del 1 settembre 2016, prot. 300/A§/5931/16/106/15.  La circolare fornire i chiarimenti e toglie ogni dubbio sull’esibizione del certificato di assicurazione obbligatoria nel caso in cui si incappa su un controllo su strada.
Per dare seguito all’adempimento agli obblighi dell’art. 180, comma 1, lett. d) del codice della strada occorre che, a seguito di un controllo,  il conducente del veicolo a motore deve avere con sé il certificato di assicurazione anche in formatto digitale o una stampa dell’originale originale (fotocopia) scongiurando la sanzione da parte degli organi di polizia stradale. 
Se poi volete evitare ogni situazione portarsi con se il certificato di assicurazione originale male non fa ed evita che qualcuno possa stressarsi.
Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.