PoliticaPrimo Piano

Assemblea Regionale Siciliana: i nuovi membri delle commissioni legislative e Eu

Le nuove Commissioni legislative oggi hanno finalmente avuto l’approvazione dell’ Assemblea Regionale Siciliana.

Il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone ha dato l’autorizzazione per l’insediamento delle commissioni permanenti per martedì 1 dicembre dopo aver chiesto un atto di responsabilità a tutte le forze politiche in campo, sia di maggioranza che di opposizione.

Per il Presidente era di fondamentale importanza ed assolutamente necessaria, l’operatività delle Commissioni soprattutto di fronte agli occhi dei siciliani stessi.

Ingranaggi fondamentali per l’avvio della macchina del Governo non più in grado di subire ulteriori ritardi.

Le Commissioni legislative sono sei: Affari istituzionali, Bilancio, Attività produttive, Ambiente e Territorio, Cultura Formazione e Lavoro, Servizi sociali e sanitari.

Ogni Commissione è costituita da 15 membri .

Svolgono il compito di esaminare i disegni di legge in base alle proprie competenze e successivamente riferire all’Assemblea che deciderà se approvare o respingere gli stessi.

Le Commissioni svolgono altre funzioni come esprimere pareri sui disegni di legge, funzioni di controllo sul modus operandi del Governo stesso e di informazione attraverso propri canali informativi; nello specifico attraverso consultazioni di soggetti pubblici e privati i quali, operando sul territorio, hanno maggiore interesse ai vari provvedimenti legislativi come i sindacati, le formazioni sociali, le categorie professionali.

Con le nuove modifiche all’interno dell’Ars, le Commissioni permanenti possono richiedere informazioni, atti e documenti direttamente alla Corte del Conti.

Tra le Commissioni legislative, fa parte anche la Commissione UE che si occupa di esaminare le questioni che riguardano le attività dell’Unione Europea.

Questo il dettaglio dei nuovi membri nelle commissioni:

commissioni

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.