CronacaPrimo Piano

Asp di Palermo: due anni intensi di lavoro. Martedì 8 marzo l’Open day

Face to Face con Antonio CandelaL’Asp di Palermo ha avviato da due anni (cioè da quando a guidarla è il Direttore generale, Antonio Candela) un accurato programma di prevenzione oncologica. Particolarità dell’attività di screening – oltre a quella istituzionale di “invito” rivolta agli utenti delle fasce di riferimento dei tre tumori rientranti nei LEA (alla mammella, cervicocarcinoma e colon-retto) – è l’iniziativa unica in Italia denominata “Asp in Piazza”.

Si tratta di una manifestazione itinerante che ha concretamente consentito di portare la sanità a casa del cittadino, e cioè nei luoghi di aggregazione quali sono le piazze (soprattutto nei piccoli centri). A bordo di 5 camper ed all’interno di 15 gazebo, l’Azienda sanitaria garantisce una lunga serie di prestazioni che vanno dalla mammografia allo screening del diabete, dall’ecografia alla tiroide alla prevenzione del melanoma, dallo screening dei fattori di rischio cardiovascolari alla prevenzione dalla BCPO (bronchite cronico ostruttiva).

Negli ultimi due anni sono state complessivamente 26 le piazze di Palermo e provincia che hanno ospitato le iniziative di “Asp in Piazza” e ben 55.000 gli utenti che si sono sottoposti a visite ed esami. Esami che hanno, tra l’altro, consentito di diagnosticare precocemente 19 tumori alla mammella, 5 alla tiroide e 212 casi di diabete misconosciuto. Sono tutte persone che sconoscevano di avere una così grave patologia e, grazie ad una diagnosi in fase asintomatica, sono stati “praticamente” salvati. Tutte le prestazioni di “Asp in Piazza” sono gratuite e con accesso diretto (senza necessità della ricetta del medico di famiglia).
Lo scorso anno, oltre ad “Asp in Piazza”, sono stati organizzati per la prima volta gli “Open day della prevenzione” e la “Notte bianca della prevenzione” (esami e visite gratuite dalle 17 alle 24 nel fantastico scenario dell’Enrico Albanese, presidio che si affaccia sul golfo di Palermo, con artisti, orchestre ed attori che per 7 ore hanno intrattenuto il pubblico che affollava gli ambulatori).

Simona-VicariL’Open day di martedì 8 marzo prossimo alle 10:30, al quale parteciperà il Sottosegretario Vicari, sarà la tappa di apertura di tutte le iniziative sulla prevenzione organizzate nel 2016. All’Ospedale “Civico” di Partinico, così come in altri 7 Presidi di Palermo e provincia, le donne avranno l’opportunità di effettuare gratuitamente la mammografia, il pap test ed il sof test. Alle ore 11 è in programma la conferenza stampa di presentazione del calendario e delle novità che presenterà quest’anno la manifestazione “Asp in Piazza”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.