Primo PianoSpazio Libero

Artisti contro le trivelle petrolifere in Sicilia

Riceviamo e pubblichiamo un articolo di Roberto Conigliaro.

L’invito agli artisti parte dal magazine online Organica_London animato dal Graphic designer Francesco Ferla. Il titolo della proposta è “Artisti contro le trivellazioni petrolifere in Sicilia”.

Si tratta di stimolare la produzione artistica (video, fotografie, elaborazioni grafiche, pitture e disegni, musica e parole) per denunciare i rischi che possono derivare dalla ricerca e sfruttamento petrolifero nel Canale di Sicilia. Organica London è il contenitore attraverso il quale raccoglierle e diffonderle manifestando le perplessità di molti siciliani che hanno già pensato per conto loro o detto pubblicamente, di non comprendere la nuova corsa all’oro nero. L’idea è quella di generare una reazione mediatica attraverso la quale far conoscere la propria contrarietà alle trivellazioni in mare. “L’iniziativa non è generata da un pregiudizio ambientalista o da uno schieramento partitico. Organica London ritiene che le trivellazioni petrolifere in Sicilia costituiscano una forzatura notevole del sistema. Organica London non è un ente ambientalista, non è politicizzato e non ha pregiudizi verso le tecnologie. Riteniamo che la Sicilia abbia altre risorse, di tipo culturale e naturale, e la possibilità di sviluppo di tecnologie più adatte al territorio, come l’energia solare.

Organica London invita tutti gli artisti a pubblicare sulla nostra pagina un segno, un’immagine, un’elaborazione, con su scritto: “Artisti contro le trivellazioni petrolifere in Sicilia”. 

Agli autori si chiede di non dimenticare di inserire nei lavori i credits per il copyright.

Le opere proposte, video, di immagini, musicali o scritte, saranno comunque sottoposte a controllo. Lo scopo preventivo è quello di poter essere scevri da alcun interesse ideologico o partitico per evitare interferenze che possano, anche involontariamente, strumentalizzare il nostro messaggio. Lo scopo è solo quello di raccogliere le opere di artisti contrari alla ricerca petrolifera nel mare di Sicilia.

Spedire le proposte a Organica_London, o a ferlafrancesco@me.com

Il manifesto dell’iniziativa si trova sulla pagina F/B Organica_London

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. Sono artista (pittura, parole) e sono per le trivellazioni petrolifere in Sicilia. Perchè mi piaccono i soldi che entrano nella nostra terra e certamente nelle nostre tasche.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.