CulturaPrimo Piano

Arpa Sicilia, giovedì 5 giugno Giornata mondiale dell’Ambiente 2014

Anche l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariarita Sgarlata sarà presente nella sede palermitana di ARPA Sicilia in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente 2014.

Promossa dalle Nazioni Unite per giovedì 5 giugno, con lo slogan “Rise your voice, not the sea level” (“Alzate la vostra voce, non il livello del mare”), la Giornata mondiale dell’ambiente prevede una serie di iniziative che si svolgeranno contemporaneamente in ogni parte del globo.

ARPA Sicilia coordinerà tutte le attività che si svolgeranno nelle strutture territoriali sparse per il territorio siciliano e che sono consultabili tramite i referenti locali IN.F.E.A. (Informazione, Formazione, Educazione ambientale): http://www.arpa.sicilia.it/context.jsp?ID_LINK=722&area=5 e http://www.arpa.sicilia.it/UploadDocs/4715_Recapiti_referenti_INFEA.pdf

In particolare, a Palermo, giovedì 5 giugno 2014, a partire dalle 9 e fino alle 12:30, nella sede dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (Albergo delle Povere, corso Calatafimi 217/219), la giornata comincerà con i saluti del direttore generale, Francesco Licata di Baucina e quelli dell’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariarita Sgarlata.

Sarà poi la volta degli interventi di Giuseppe Mogavero, sindaco di Isnello e promotore del progetto del Parco Astronomico delle Madonie; di Antonio Maggio dell’Osservatorio Astronomico di Palermo.

Verranno quindi presentati i progetti “Siciliambiente Documentary Film Festival” promosso dall’Associazione Culturale Cantiere7, quello del Servizio Tutela dei Consumatori a cura di Maria Castri (dirigente della Regione Siciliana), il Progetto “Consapevol…mente”condotto dal Movimento Difesa del Cittadino di Palermo e, infine, si svolgeranno laboratori di sensibilizzazione e verranno allestiti punti informativi su tematiche sociali e ambientali.

Degna conclusione della manifestazione sarà il concerto di musica classica eseguito dagli allievi del Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.