Blue Sea Land 2018Primo Piano

Approvato in Sicilia il documento delle regioni sulla nuova Politica Agricola Comune 2021-2027

L’internazionalizzazione delle imprese è il tema discusso oggi fra la commissioni alle politiche agricole e l’assessorato alle attività produttive. La scommessa lanciata da Turano guarda al futuro della cooperazione nel Mediterraneo grazie allo sviluppo del suo territorio. Con particolare attenzione al settore delle infrastrutture il senatore Marinello disegna oggi l’impegno per contrastare l’inquinamento ambientale partendo dalla bonifica dei fondali e litorali delle nostre coste.

Assessore Edy Bandiera: “ La centralità della Sicilia motivo di grande orgoglio”

Mazara del Vallo 5 Ottobre – È motivo di grande orgoglio vedere approvato oggi in Sicilia da tutte le Regioni Italiane il documento sulla nuova Politica Agricola Comunitaria (PAC), parliamo di qualcosa come il 28,50% del bilancio dell’Unione Europea destinato ai Programmi Operativi per l’Agricoltura. Oggi abbiamo raggiunto un traguardo importante a tutela della regionalizzazione delle Politiche agricole territoriali per superare una querelle molto forte, in atto oggi con l’Europa, che vuole attuare un programma operativo unico, in contrapposizione con le Regioni che rivendicano, anche in armonia con il nostro modello costituzionale, di potere essere protagoniste con i propri Programmi Operativi. Tra gli altri argomenti trattati si evidenzia la richiesta dell’Assessore Bandiera di trattazione da parte della Commissione della proposta relativa alla prossima programmazione comunitaria in materia di pesca ( FEAMP), nonché la richiesta dello stesso Assessore, recepita dalle Regioni, di dedicare una sessione dedicata della Commissione sul tema delle Politiche per la pesca.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.