Primo Piano

Apple-1 all’asta per mezzo milione di euro: è record

Apple (foto internet)

La Apple fa ancora notizia. Questa volta non si tratta di un prodotto innovativo o un’applicazione geniale.

Una casa d’asta tedesca ha venduto, infatti, a una cifra record, vicina al mezzo milione di euro, un esemplare di Apple 1, ovvero il primo computer partorito dal duo formato da Steve Jobs e Steve Wozniak e commercializzato dal luglio 1976 all’agosto 1977 a 666,66 dollari.

Secondo Uwe Rechner, portavoce della casa d’asta Auction Team Breker, si tratterebbe di un nuovo record per computer di questo tipo. L’identità dell’acquirente è tuttavia  segreta.
L’apparecchio è ancora perfettamente funzionante, forse l’unico che dispone ancora di tutti gli accessori originali.

Per dare qualche dettaglio comprensibile anche per i non esperti, Apple 1 è composto da un’unica scheda madre pre-assemblata, corredata da 8 KB di RAM (la versione standard solo 4 KB) e da un processore MOS 6502 da 1 MHz. L’esemplare di Apple 1 appena venduto presenta un case di legno auto costruito. Tra gli accessori un lettore di cassette, un monitor Sony e una tastiera ASCII di Datanetics.

Come detto, Apple 1 fu disegnata e progettata da Steve Wozniak nella Silicon Valley e commercializzata più tardi proprio da Wozniak e Jobs attraverso una catena di elettronica, Byte Shop, che comprò le prime 50 unità.
Di questo modello furono in realtà realizzati solo 200 esemplari e oggi ne esisterebbero solo sei. Secondo la casa d’asta finora è stato venduto soltanto un computer a New York lo scorso giugno per oltre 374mila dollari.

Fabio Butera

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.