CronacaPrimo Piano

Anziani sequestrati e rapinati a Palermo

Rapina a Palermo. Foto Internet

Le conseguenze della crisi sono molteplici, alcune dirette e più manifeste, ad esempio, disoccupazione, aumento del costo della vita, diminuzione del potere di acquisto delle famiglie, aumento del carico fiscale, altre meno, è infatti in aumento il numero dei furti negli appartamenti subiti dai cittadini.

L’ultimo episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri in un quartiere residenziale di Palermo, una coppia di anziani è stata legata e rapinata all’interno della propria abitazione in via Marchese di Villabianca. I rapinatori hanno disattivato la corrente elettrica nell’appartamento. Quando il marito 80enne ha aperto la porta per raggiungere il vano contatori si è trovato davanti tre individui incappucciati.

In un attimo i malviventi, tutti incappucciati, hanno immobilizzato le vittime legando loro le mani con alcune fascette di plastica potendo così agire indisturbati e portando via denaro e preziosi in oro ed argento per un valore ancora da quantificare. Le vittime, ricoverate in ospedale per gli accertamenti del caso, non hanno riportato conseguenze fisiche.

Alla luce dell’aumento dei furti in appartamento le forze dell’ordine hanno invitato i cittadini ad osservare piccoli accorgimenti, utili a prevenire episodi simili: “In particolare se il contatore luce è posizionato in una zona esterna all’appartamento – affermano – a proteggerlo con una grata o con cassetta metallica per impedire che qualcuno possa disattivare la corrente; inoltre, se va via la luce, prima di raggiungere il vano contatori esterno all’abitazione, è importante verificare che l’abitazione dei vicini o il corpo scala o i locali visibili dalla finestra siano anch’essi privi di illuminazione. Nel caso in cui l’illuminazione manchi soltanto nel proprio appartamento, prima di aprire la porta, si consiglia di chiamare il 113”.

Fabio Butera

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.