PoliticaPrimo Piano

Antonino Santangelo: “Il sindaco Orlando lascia morire la città”

Antonino Santangelo

“La città è allo sbando ma nessuno se ne cura, neppure il sindaco forse ne sente il bisogno”.

E’ l’attacco del presidente della III Circoscrizione Antonino Santangelo che accusa il primo cittadino di “preoccuparsi di più degli incontri e dei rapporti istituzionali invece che delle periferie”.

“Le circoscrizioni sono abbandonate – dice Santangelo – lasciate a marcire tra rifiuti e degrado e invece di programmare una soluzione per risolvere i problemi che affliggono Palermo il nostro sindaco un giorno incontra l’amministratore delegato di Poste Italiane, un’altro l’ambasciatore del Pakistan e così via. Chiedo a Orlando – conclude – di pensare piuttosto ai gravi problemi della città che amministra”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.