PoliticaPrimo Piano

Angelo Figuccia: “AMAT: Orlando trovi i fondi necessari per pagare i 16 milioni di euro, Villa Niscemi a rischio pignoramento”

Angelo-Figuccia-300x200

Angelo Figuccia, consigliere comunale di Forza Italia, si rivolge al sindaco di Palermo Leoluca Orlando e dichiara “Orlando trovi i fondi necessari per pagare i 16 milioni di euro all’Amat come ha sentenziato la Prima Sezione Civile della Corte d’Appello di Palermo sul contenzioso aperto nel lontano 2008, altrimenti potrebbe arrivare un ufficiale giudiziario a pignorare Villa Niscemi e sfrattare il sindaco. Certo, sarebbe un vero spettacolo vedere Orlando correre a passo di carica inseguito dai creditori: d’altronde, che sappia correre lo ha dimostrato ieri al Foro Italico con tanto di cappello di bersagliere e fascia tricolore”.

“Orlando, invece di baloccarsi sulla Ztl – prosegue Figuccia – pensi a risolvere seriamente questo macigno che rischia di mandare a carte quarantotto i conti del Comune. Una cifra che potrebbe pesare sulla regolarità dei prossimi bilanci e condurre l’amministrazione comunale verso il default”.

“A rendere ancora più drammatica l’attuale situazione dell’Amat è anche la gestione del tram – conclude – che doveva essere la soluzione di tutti i mali ed invece si sta rivelando la vera palla al piede dell’azienda di via Roccazzo, i cui costi sono nettamente superiori alle entrate, perché i palermitani, dopo un primo iniziale entusiasmo, hanno quasi del tutto smesso di utilizzare i treni bianchi che circolano pressocchè deserti, anche perché ad Orlando e al suo fido Catania manca una pur minima cognizione di quella che dovrebbe essere la mobilità integrata tra i vari mezzi di trasporto”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.