Cronaca

Ancora furti e scassi a Palermo, la città sempre più in mano alla microcriminalità

foto facebook

Hanno spaccato la vetrina di un negozio con un oggetto metallico nella speranza di potere portare via dei contanti, ma nella cassa hanno trovato solo 25 euro. I carabinieri indagano su un caso di furto con effrazione avvenuto nel concept store Amanpuri di via Giuseppe La Farina. L’ennesimo episodio di un’estate “calda” in cui furti e rapine sono all’ordine del giorno.

I militari sono intervenuti poco prima delle ore 2, dopo una segnalazione arrivata in centrale. Sul posto una squadra del Nucleo radiomobile. “Ignoti hanno infranto la vetrina – spiegano i carabinieri – con un oggetto metallico o un mattone, per poi accedere nei locali del negozio d’arredamento, certi di trovare contanti al suo interno. Ma in cassa c’erano appena 25 euro”. Avviate le indagini per dare la caccia ai responsabili, cercando qualche registrazione utile tra quelle riprese dalle telecamere di sicurezza piazzate nei paraggi o qualche traccia lasciata nel negozio.

Fonte PalermoToday

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.