EventiPrimo Piano

Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione

Al via il ciclo di incontri domani, giovedì 6 giugno, dalle 9.00, Palazzo Steri

 

palazzo Steri
 

(di redazione) Domani, giovedì 6 giugno, dalle 9.00, nella Chiesa di Sant’Antonio Abate – Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina, 61) prenderà il via il ciclo di incontri organizzati dall’Università degli Studi di Palermo nell’ambito del Master APC – Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzativa e della corruzione.

La giornata inizierà saluti istituzionali del Rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, del Direttore del Dipartimento Culture e Società,Michele Cometa, del Direttore del Dipartimento di GiurisprudenzaAldo Schiavello, della Direttrice del dottorato in “Diritti umani; evoluzione, tutela e limiti”Isabel Ascension Trujillo Perez, del Direttore del dottorato in “Pluralismi giuridici, prospettive antiche ed attuali”e con l’introduzione della prof.ssa Alessandra Dino, responsabile Master APC – sezione di Palermo.

Programma

Giovedì 6 giugno

Chiesa di Sant’Antonio Abate allo Steri (piazza Marina, 61)

dalle 9.00 alle 13.00

Lectio magistralis “Mafie e Potere: una lettera attraverso i processi”

Giancarlo Caselli, Magistrato

 Giovedì 13 giugno

Chiesa di Sant’Antonio Abate allo Steri (piazza Marina, 61)

dalle 9.00 alle 11.00

Dibattito “I lavori della Commissione Parlamentare Antimafia della XVII Legislatura e la sua relazione finale”

Rosy Bindi, Presidente Commissione Parlamentare Antimafia della XVII Legislatura

dalle ore 11.00 alle 13.00

“I lavori della Commissione Parlamentare Antimafia della XVII Legislatura in Sicilia: l’inchiesta sul depistaggio di via D’Amelio

Claudio Fava, Presidente Commissione Parlamentare Antimafia della XVII Legislatura in Sicilia

Fiammetta Borsellino

Venerdì 14 giugno

Aula Lauro Chiazzese – Dipartimento di Giurisprudenza (via Maqueda, 172)

dalle 15.00 alle 18.00

Lectio magistralis “La Procura Nazionale Antimafia: competenze e coordinamento in materia di criminalità organizzata e di terrorismo”

Federico Cafiero De Raho, Procuratore nazionale antimafia

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.