Primo PianoSport

Amichevole, Italia – Francia: le probabili formazioni

Non ci saranno i tre punti in palio, trattandosi di un’amichevole, ma quella tra Italia e Francia di domani promette di essere una partita dall’alto tasso agonistico. Quando si tratta di affrontarsi, Azzurri e Galletti le motivazioni le trovano eccome: in una finale mondiale come in un’amichevole autunnale la voglia di prevalere sui cugini, acerrimi rivali, è tanta indipendentemente dall’evento e dagli undici in campo.

Prandelli, dopo l’ultimo allenamento a Collecchio, ha deciso di optare per il 4-3-3: Sirigu dovrebbe giocare titolare, mentre i due centrali saranno Barzagli e Chiellini. Sugli esterni la scelta è quasi obbligata dopo il forfait di Criscito, costretto a rinunciare al match a causa di un infortunio: Maggio a destra, Balzaretti a sinistra. A centrocampo c’è una novità: Pirlo a riposo, al suo posto dal primo minuto il gioiellino del Paris Saint-Germain Marco Verratti, per cui c’è grande attesa, al fianco di Marchisio e Montolivo. In avanti ci sarà Balotelli, con il “Faraone” El Sharaawy e il ritrovato Candreva a supporto.

Prandelli ha così giustificato il cambiamento di modulo: “Abbiamo cercato di mettere in campo una squadra con una certa logica, ma soprattutto i giocatori nei loro ruoli” – ha detto il c.t. in conferenza stampa. “Abbiamo intrapreso la strada del cercare di mettere i giocatori nei loro ruoli e di dare qualità alla squadra, puntiamo ancora su questo. Pur non giocando con i 4 centrocampisti, anche così saremo equilibrati”.

Infine qualche parola per Verratti: “Da lui mi aspetto un’ulteriore crescita dal punto di vista della personalità perché tecnicamente lo conosciamo. Sta facendo una grande esperienza nel Psg, ma lui non deve mettersi addosso troppe responsabilità, voglio che faccia il suo senza strafare”.

Deschamps schiera il consueto 4-3-2-1 e ritrova Lloris, che nel Tottenham scalda la panchina, con Yanga-Mbiwa e Sakho in difesa. Sugli esterni Jallet ed Evra, mentre Capoue, Matuidi e Cabaye copriranno il centrocampo. Sulla trequarti Ribery e Menez supporteranno l’unica punta che, assente Benzema, sarà Olivier Giroud, visto ultimamente in forma con l’Arsenal.

Italia (4-3-3): Sirigu; Maggio, Chiellini, Barzagli, Balzaretti; Verratti, Montolivo, Marchisio; Candreva; Balotelli, El Shaarawy. Coach: Cesare Prandelli.

Francia (4-3-2-1): Lloris; Evra, Sakho, Yanga-Mbiwa, Jallet; Capoue, Cabaye, Matuidi; Ribéry, Menez; Giroud. Coach: Didier Deschamps.

Le quote Snai dicono: Italia 2.20, pareggio 3.15, Francia 3.20.

Paolo Guagliardito

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.