Primo Piano

Amat: sospensione linea 936. La Fnp CIsl chiede la sua immediata riattivazione

(di redazione) “Da diverso tempo, per scelte aziendali è stata sospesa la linea dei bus Amat 936, che, partendo dalla borgata di Sferracavallo e attraversando i quartieri di Marinella, Tommaso Natale e Partanna Mondello, arrivava al cimitero dei Rotoli nel quartiere Vergine Maria.

Oltre a costituire un indispensabile mezzo di mobilità nei quartieri, consentiva a tanti anziani di raggiungere in autonomia il cimitero dei Rotoli, per questo chiediamo la sua immediata riattivazione”.

A scrivere così una lettera indirizzata al sindaco di Palermo, all’assessore alla Mobilità e agli Impianti cimiteriali e all’Amat, è la Federazione Pensionati della Cisl, la Fnp Cisl Palermo Trapani con il suo segretario Mimmo Di Matteo.

“Ci risulta che, nello scorso mese di settembre, è stata presentata una raccolta di firme per sollecitare la riattivazione della linea 936 e che il Presidente dell’Amat avrebbe promesso la riattivazione della citata linea e di altre linee periferiche, d’accordo con l’ufficio Mobilità del comune.

Considerato – aggiunge Di Matteo –  che sono trascorsi già otto mesi dall’assunzione dell’impegno, torniamo a ribadire la necessità di riattivare il servizio pubblico per soddisfare le esigenze dei cittadini e, in particolare, degli anziani, che assiduamente frequentano il cimitero per commemorare i cari defunti. Ci auguriamo di ottenere presto risposte”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.