ArteCulturaPrimo Piano

Altavilla Milicia, nell’ambito dell’iniziativa di BCsicilia “30 Libri in 30 Giorni” si presenta il volume “Ponti antichi di Sicilia, dai Greci al 1778”

(di redazione) Nell’ambito dell’iniziativa “30 Libri in 30 Giorni” si presenta martedì 16 aprile 2019 alle ore 17,00, presso l’Aula consiliare, Scuola media Mons. Gagliano, Via Caduti di Nassirya, 4 ad Altavilla Milicia, il volume di Luigi Santagati “Ponti antichi di Sicilia, dai Greci al 1778”. Ne parleranno con l’autore: Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsicilia e Gaetano Lino, Responsabile Gruppo Subacqueo BCsicilia. Previsti i saluti di Giuseppe Virga, Sindaco di Altavilla Milicia, Maria Rita Lazzara, Assessore comunale alla Cultura e Angelo Fontana, Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Mons. Gagliano di Altavilla Milicia. La manifestazione è promossa da BCsicilia, l’Associazione che si occupa di salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali e ambientali in collaborazione con il Comune di Altavilla Milicia e l’Istituto Comprensivo Mons. Gagliano.

Per informazioni: Email: segreteria@bcsicilia.it – Tel. 346.8241076 Fb: BCsicilia – Tw: BCsicilia.

Il libro smentisce il luogo comune di una Sicilia priva, nel suo passato, di vie di comunicazione ed obbliga ad una rilettura di buona parte della sua storia, in particolare quella dal XVI al XVIII secolo. L’intera isola di Sicilia è stata infatti servita, sin dall’antichità classica, da decine e poi da centinaia di ponti (in questo volume ne sono catalogati oltre 500) che, punti obbligati della viabilità antica, in larga parte sono riusciti ad arrivare sino ai tempi nostri; tra questi, almeno 80-90 ponti di possibile origine romana che ne fanno in assoluto la seconda regione, dopo il Lazio. Alla luce di questo studio, unico, oggi è possibile ricostruire, con accettabile precisione, la viabilità della Sicilia antica, medievale e feudale con quelle tolleranze date dal fluire del tempo e dall’intervento dell’uomo, in cui i ponti sono una componente che è stata sinora trascurata ma essenziale. Il catalogo ragionato comprendente anche i ponti acquedotti con un’appendice sui traghetti fluviali e marini e con note tecniche sulla datazione dei ponti.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.